Dalla CalabriaGiudiziaria

Rapina in Puglia, tre condanne. C’è anche un pentito

E’ stata emessa oggi la sentenza di primo grado relativa a una rapina avvenuta in Puglia nei primi anni del 2000 ai danni di un furgone portavalori. Il tribunale di Foggia, in composizione collegiale, ha condannato i tre imputati, escludendo l’aggravante mafiosa. 

A processo vi erano Umile Miceli, Mario Attanasio e Luciano Impieri, quest’ultimo divenuto collaboratore di giustizia. Il pubblico ministero aveva chiesto 11 anni di carcere per i primi due, mentre 6 anni di reclusione per Impieri.

Nel corso della discussione, il collegio difensivo – composto dagli avvocati Giuseppe Bruno, Antonio Ingrosso e Angela D’Elia – ha sollevato tutti i dubbi riguardanti la responsabilità penale dei loro assistiti, spiegando ai giudici che erano estranei a contesti mafiosi.

Il tribunale, tuttavia, ha condannato Miceli e Attanasio a 5 anni di carcere, mentre a 2 anni e 8 mesi Impieri con il riconoscimento dell’articolo 8. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina