Dall' ItaliaDalla CalabriaGiudiziaria

Un avvocato di Cosenza pignora i conti correnti di Forza Italia

Il tribunale di Cosenza aveva dato ragione al professor Michele Filippelli, avvocato del foro di Cosenza, che nel 2014 aveva redatto dei libri per spiegare come si votava per le elezioni europee e amministrative. 

LA STORIA. Il prof. avvocato Michele Filippelli aveva ricevuto incarico dall’Associazione Movimento Politico Forza Italia di redigere due manuali dal titolo “La Sentinella del Voto” quali vademecum della normativa elettorale.

I libri, una volta finiti, erano stati dati alle stampe da Forza Italia e distribuiti a militanti e simpatizzanti del movimento (oltre 12mila club e 100mila rappresentanti di lista) in occasione delle elezioni europee e amministrative del maggio 2014.

Non vedendo arrivare il compenso pattuito, nonostante le rassicurazioni, dopo quasi un anno Filippelli decise di mettere mano al calamaio e scrivere direttamente al partito, null’altro ottenendo se non il silenzio.

Così Filippelli decise di rivolgersi all’Ordine degli avvocati per chiedere un equa e trasparente quantificazione del proprio operato. Neppure dinanzi alla liquidazione da parte dell’Ordine e alla minaccia di vie legali, Forza Italia usciva dal proprio silenzio.

Coadiuvato dagli avvocati prof. Luigi Viola e Fabrizio Tommasi, Filippelli richiese, ed ottenne, l’ordine di pagamento della somma da parte del Tribunale di Cosenza ai danni di Forza Italia.

Ad oggi, nonostante l’ordine di pagamento sia stato notificato nel 2016 e divenuto esecutivo e definitivo, nonostante a tale ordine Forza Italia non abbia sollevato alcuna opposizione e dopo avere effettuato il pignoramento di tutti i conti correnti della stessa, il Prof. Filippelli, ancora, attende che il partito saldi il proprio debito.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina