Tutte 728×90
Tutte 728×90

“Valori dello sport nel mondo giovanile”, il Cosenza va in parrocchia

“Valori dello sport nel mondo giovanile”, il Cosenza va in parrocchia

Don Mario Ciardullo, parroco della parrocchia di Carolei e padre spirituale del Cosenza Calcio, per stasera ha deciso di organizzare una tavola rotonda dal tema “Il valore dello sport nel mondo giovanile”.

Lo sport occupa oggi un ruolo molto importante nella vita dei giovani. Esso è una straordinaria fabbrica di continue emozioni. A volte lo si sperimenta in solitudine, a volte in un piccolo gruppo.
L’evento sportivo, sia esso un grande successo o una cocente sconfitta, viene vissuto come un pezzo di storia individuale e collettiva, con tutte le emozioni che ne seguono.

Diventa dunque fondamentale cercare di educare i giovani ai valori che lo sport può dare.
Da questa esigenza, nasce l’idea di organizzare qualcosa di unico. Per questo motivo, la parrocchia di San Pietro in Carolei e la parrocchia di San Luca Evangelista in Vadue di Carolei in collaborazione con l’A.S.D Sporting Carolei e il C.C.S. San Luca Don Mario Ciardullo, parroco della parrocchia di Carolei e padre spirituale del Cosenza Calcio ha deciso di organizzare una tavola rotonda dal tema “Il valore dello sport nel mondo giovanile”.

Non poteva esimersi di invitare, come ospiti, alcuni giocatori del Cosenza Calcio, fra i quali Tutino, Baclet, Mungo, Pascali, Garritano che hanno aderito all’invito con grande entusiasmo. Campioni dentro e fuori dal campo, reduci dall’importantissima vittoria con il Crotone.

Lo scopo della manifestazione è quello di mandare a tutti i giovani un messaggio di bellezza anche attraverso lo sport perché come diceva Dostoevskij: “La bellezza salverà il mondo”. Un sentito ringraziamento al Team Manager Kevin Marulla per il supporto organizzativo.

Related posts