Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roggiano, l’avvertimento di Andrea Marano: «Voglio vincere con questa maglia ma…»

Roggiano, l’avvertimento di Andrea Marano: «Voglio vincere con questa maglia ma…»

«Mi piacerebbe continuare la mia avventura con la maglia del Roggiano. Spero che da parte della società ci sia la mia stessa ambizione e quella dei miei compagni».

Terzo posto in classifica  a 5 punti dalla vetta nel campionato di Promozione ed un mercato che potrebbe essere bollente. Il mese di dicembre appena cominciato, deciderà le sorti del Roggiano. Ne abbiamo parlato con Andrea Marano, capocannoniere ed indubbiamente uomo simbolo dei gialloverdi.

Intervista al bomber del Roggiano Andrea Marano

L’ex attaccante del Cosenza finora ha segnato 10 gol ed è al secondo posto nella classifica dei marcatori. Meglio di lui solo Ferraro della Morrone che di gol ne ha messi a segno 12. Ma se si considera che le partite giocate da Marano sono soltanto 7 per via di un fastidioso infortunio, ecco che la media è ben superiore ad un gol a partita (1,42). Su di lui sirene di mercato importanti ma l’attaccante ai nostri microfoni, ci tiene a ribadire quale sarebbe il suo desiderio: «Mi piacerebbe continuare la mia avventura con la maglia del Roggiano.

Spero che da parte della società ci sia la mia stessa ambizione e quella dei miei compagni. Le altre si stanno muovendo sul mercato e noi non dobbiamo essere da meno. Serve qualche altro calciatore di categoria che ci dia una mano, senza dimenticare gli under, categoria nella quale siamo a corto di uomini. Crediamo fortemente nella vittoria del campionato e sia io che i miei compagni vorremmo avere la possibilità di giocarcela fino in fondo».

Marano resterà al Roggiano?

«Offerte? Sì. Non posso negarlo. Ovviamente le valuterò com’è giusto che sia. Però ho parlato con la società e se loro me ne daranno la possibilità, rimarrò volentieri. Dipende ovviamente dalle loro intenzioni. Vediamo che succederà nei prossimi giorni. C’è tutto il tempo per decidere con calma il mio futuro». (Alessandro Storino)

Related posts