Dalla CalabriaGiudiziaria

Strage di via Popilia, quattro indagati rimangono in carcere

Il Riesame di Catanzaro ha sciolto la riserva sulle richieste di scarcerazione per la strage di via Popilia.

Gli indagati del duplice omicidio Chiodo-Tucci sono Antonio Abbruzzese, alias “Strusciatappine”, Luigi Berlingieri alias “Occhi di ghiaccio”, Saverio Madio e Fiore Abbruzzese, detto “Nino”, attualmente al 41bis.

Secondo la Dia, che ha condotto le indagini, avrebbero ucciso, chi nel ruolo di mandante, chi di esecutore materiale e chi di partecipi del delitto di mafia, al duplice assassinio avvenuto nel quartiere popolare di Cosenza nei primi anni del 2000.

La decisione dei giudici del Tribunale del Riesame

I giudici del Tdl di Catanzaro hanno rigettato le richieste di scarcerazione avanzate dai difensori Rossana Cribari, Filippo Cinnante, Cesare Badolato e Nicola Rendace. E’ stata dunque confermata la custodia in carcere applicata dal gip Distrettuale di Catanzaro, su richiesta della Dda coordinata dal procuratore capo Nicola Gratteri.

L’ultima posizione al vaglio del Tdl

Rimane in sospeso la posizione di Celestino Bevilacqua, detto “Ciccio”, per il quale il Riesame deciderà nelle prossime. L’indagato è difeso dagli avvocati Mariarosa Bugliari, Francesco Tomeo e Gianfranco Giunta. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina