Tutte 728×90
Tutte 728×90

Braglia: «Di sicuro gioca Baez. Allegri o Spalletti? Preferisco il primo»

Braglia: «Di sicuro gioca Baez. Allegri o Spalletti? Preferisco il primo»

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia così alla vigilia del match con lo Spezia: «Nessuno ha il posto assicurato. Maniero? Baclet ha fatto molto bene…».

La gara di domani arriva per il Cosenza a margine di due vittorie consecutive. «Lo Spezia, nonostante le assenze, ha in attacco calciatori molto validi che possono metterci in difficoltà – evidenzia Braglia – Loro sono bravi a prendere in velocità gli avversari e dovremo essere bravi a non permetterglielo. Faremo la nostra partita come fatto finora in ogni giornata di campionato, sperando di poter ribaltare l’azione e fargli male».

Dall’altra parte della barricata uno dei figliocci che Braglia ha lanciato a Cosenza. «Che Okereke sia forte lo sappiamo, gli auguro il meglio ma chiaramente dalla domenica successiva. Per ciò che riguarda i nostri mi auguro che possano continuare a dare il massimo. L’ideale sarebbero le cinque sostituzioni come in Serie C, a maggiore ragione per un organico come il nostro».

La formazione e Juve-Inter di stasera

Braglia parla anche della formazione. «Nessuno ha al posto assicurato nel Cosenza, ma posso dirvi che uno che merita di giocare è Baez. Se Maniero ha il posto assicurato? Non ce l’ha nessuno e Baclet ha fatto molto bene nelle ultime giornate. Vedremo…».

Stasera Juve-Inter metterà di fronte due toscanacci-doc come Allegri e Spalletti, Braglia non ha club dubbio da che parte stare. «Allegri è più sincero, più vero e mi è sempre piaciuto molto di più per come si pone. Fa sembrare che il calcio non sia la fine del mondo ed è ciò che penso io – chiude – Proprio per questo mi avvicino maggiormente a lui».

 

Related posts