Tutte 728×90
Tutte 728×90

Primavera, Lecce di rigore in casa del Cosenza. Tre espulsi

Primavera, Lecce di rigore in casa del Cosenza. Tre espulsi

Il Cosenza esce sconfitto dal match casalingo contro il Lecce. Ha deciso un calcio di rigore di Lezzi nella ripresa. A fine gara tre espulsi, di cui due rossoblù.

Altra sconfitta per il Cosenza di Stefano De Angelis, intorno a cui la redazione di CosenzaChannel si stringe per la perdita del fratello. Questa volta, nell’incontro valido per l’undicesima giornata del Campionato Primavera 2 girone B disputato sul terreno di gioco della Popilbianco, è il Lecce a portarsi a casa i 3 punti in una partita che ha comunque messo in mostra alcune buone qualità dei Lupacchiotti rossoblù. Il gol decisivo arriva al minuto 20′ della ripresa quando Lezzi, dagli undici metri, batte Quintiero e porta i suoi sul risultato di 1-0 che poi sarà il risultato finale. Da segnalare nel resto del match tre espulsioni: Paglia e De Rose per i padroni di casa, Suma per gli ospiti. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:

Cosenza: Quintiero, Santangelo, Gagliardi, Paglia, De Rose, Salines, Azzinari (63′ Giorgiò), Sernia (84′ Militano), Mascari. Peguiron, Sueva. A disp.: Sordini, Caiazzo, Abate, Ferrigno, Di Salvo, Cardamone, Larosa, Tripoli, Nicoletti, Moretti. All.: De Angelis.
Lecce: Centonze, Pierno, Alfarano, Angelini, Gianfreda, Riccardi (79′ Dario), Cancelli, Bric (46st’ Laraspata), Lezzi (68′ Castrovilli, 82′ Maselli)), Felici, Avantaggiato (68′ Suma). A disp.: Petrarca, Pasqua, Giglio, Tarantino, Ferrante, Gallo. All.: Siviglia.
Marcatore: Lezzi (rig.) 65′.
Note: Ammoniti: Paglia (C), De Rose (C), Salines (C), Sernia (C), Sueva (C), Cancelli (L). Espulsi: al 90+5′ Paglia (C) e al 72′ De Rose (C) per doppia ammonizione. Al 72′ espulso Suma (L).

Related posts