Tutte 728×90
Tutte 728×90

Palermo solo in vetta, risorge il Livorno. Tabellini e voti del 15° turno di Serie B

Palermo solo in vetta, risorge il Livorno. Tabellini e voti del 15° turno di Serie B

Il Palermo sbanca Padova e si assesta al timone della classifica, dietro la sconfitta del Foggia a Livorno costa la panchina a Grassadonia. Venezia ok.

Nella quindicesima giornata del campionato di Serie B il Cosenza crolla sul terreno di gioco dello Spezia per 4-0. In gol per i liguri Augello, Capradossi, Okereke e Ricci. Vittoria in rimonta per la capolista Palermo che espugna il terreno di gioco del Padova per 3-1 grazie alle reti di Trajkovski, Raikovic e Nestorovski. Vittoria importante per il Pescara che batte per 2-0 il Carpi con l’autorete di Mbaye e la rete di Mancuso nel finale. Colpaccio del Verona che vince sul campo del Benevento per 1- 0. Il gol vittoria porta la firma di Matos ad inizio ripresa. Successo di misura per il Venezia che liquida la pratica Ascoli soltanto nei minuti finali grazie ad una rete di Citro. Lo scontro salvezza tra Livorno e Foggia se lo aggiudicano i padroni di casa per 3-1. In gol per i toscani due volte Diamanti e Bruno: esonerato Grassadonia. Terminano, infine, a reti inviolate le sfide tra Lecce-Perugia e Cremonese-Cittadella. La quindicesima giornata si chiuderà con il posticipo tra Salernitana e Brescia. Ecco tutti i tabellini.  (Antonello Greco)

PADOVA-PALERMO 1-3
PADOVA  (4-1-4-1):
Perisan 6; Cappelletti 5, Capelli 5.5, Trevisan 5.5, Contessa 6; Pinzi 6 (17’ st Della Rocca 5); Clemenza 5 (29’ st Minesso sv), Belingheri 5, Pulzetti 5.5, Capello 5.5; Bonazzoli 7 (36’ st Chi- nellato sv). In panchina: Merelli, Salviato, Vogliacco, Ceccaroni, Zambataro, Sere- na, Minesso, Cisco, Marcandella. Allena- tore: Foscarini 5
PALERMO (4-3-1-2): Brignoli 6; Salvi 6, Szyminski 6, Rajkovic 6.5, Aleesami 6.5; Haas 6, Chochev 6.5, Falletti 6.5 (46’ st Fiordilino sv); Trajkovski 7; Moreo 7 (38’ st Murawski sv), Nestorovski 7 (31’ st Pu- scas sv). In panchina: Pomini, Avogadri, Rispoli, Pirrello, Bellusci, Ingegneri, Maz- zotta, Accardi, Fiordilino, Embalo. Allena- tore: Stellone 6.5
ARBITRO: Dionisi di L’Aquila 5.5
MARCATORI: 30’ pt Bonazzoli (PAD), 43’ pt Trajkovski (PAL); 23’ st Rajkovic (PAL), 25’ st Nestorovski (PAL)
NOTE: giornata serena; terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 8.200 cir- ca. Ammoniti: Cappelletti, Clemenza, Szyminsky, Moreo, Salvi, Belingheri. An- goli: 5-3 per il Palermo. Recupero: 1’ pt; 4’ st


LECCE-PERUGIA 0-0
LECCE (4-3-1-2): Vigorito 8; Fiamozzi 5.5, Lucioni 6, Meccariello 5.5, Venuti 6; Pe- triccione 6, Scavone 5.5, Tabanelli 5.5 (27’ st Armellino 5.5); Mancosu 5.5 (42’ st Haye sv); Palombi 5.5, Falco 6 (16’ st La Mantia 5.5). In panchina: Bleve, Cosenza, Lepore, Arrigoni, Bovo, Marino, Torromi- no, Haye, Dubickas. Allenatore: Liverani 5
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel 6; Ngawa 6, Gyomber 6, El Yamiq 6, Mazzocchi 6.5; Kingsley 6, Bordin 6.5, Dragomir 6.5; Ver- re 6, Vido 6 (22’ st Han 6), Melchiorri 6.5. In panchina: Leali, Perilli, Sgarbi, Kouan, Ranocchia, Moscati, Bianco, Bianchima- no, Terrani, Mustacchio, Falasco. Allena- tore: Nesta 6.5
ARBITRO: Marinelli di Tivoli 6
NOTE: pomeriggio leggermente nuvoloso e con leggero vento di tramontana. Man- to erboso in buone condizioni. Spettatori 10.300 (presenti anche un centinaio di ti- fosi perugini) per un incasso totale di 101.525 euro. Osservato un minuto di si- lenzio in memoria di Gigi Radice. Ammo- niti: Dragomir, Melchiorri, Lucioni. Angoli 6-2 per il Lecce. Recupero: 1’ pt; 4’ st.


VENEZIA-ASCOLI 1-0
VENEZIA (4-3-3): Vicario 6.5; Zampano 6.5, Andelkovic 7, Domizzi 7.5, Bruscagin 7; Bentivoglio 7, Schiavone 6, Pinato 5.5 (29’ st Litteri 6.5); Marsura 6 (21’ st Citro 7), Vrio- ni 7 (42’ st Segre sv), Di Mariano 6. In pan- china: Lezzerini, Coppolaro, Fabiano, St Clair, Zennaro, Geijo, Cernuto, Garofalo, Migliorelli. Allenatore: Zenga 8
ASCOLI (4-3-1-2): Lanni 7; Kupisz 6, Brosco 5, Valentini 5, D’Elia 5.5; Addae 6.5 (40’ st Beretta sv), Troiano 6, Frattesi 6; Cavion 5; Ngombo 5 (14’ st Rosseti 4), Ardemagni 6. In panchina: Bacci, Perucchini, Scevola, De Santis, Carpani, Padella, Quaranta, Casari- ni, Parlati, Vignati. Allenatore: Vivarini
ARBITRO: Di Martino di Teramo 6
MARCATORE: 38’ st Citro
NOTE: spettatori 3.339 (1.748 abbonati), in- casso di 27.474,54 euro. Espulso Rosseti al 24’ st per doppia ammonizione. Ammo- niti Ngombo, Zampano, Bentivoglio, Addae e Domizzi. Angoli: 2-2. Recupero: 2’ pt, 6’ st.


SPEZIA-COSENZA 4-0
SPEZIA (4-3-3): Lamanna 6.5; Vignali 6, Terzi 6.5, Capradossi 6, Augello 7; Bartolomei 7, Ricci 6.5 (30’ st Maggiore 6), Mora 6.5; Gyasi 6, Okereke 8 (30’ st Gudjohnsen 6), Pierini 6 (40’ st Acampora SV). A disp.: Manfredini, Barone, Crivello, Giani, De Col, Bachini, De Francesco, Bastoni, Figoli. All.: Marino 7
COSENZA (4-3-3): Perina 6; Corsi 5.5, Idda 5.5, Dermaku 5, D’Orazio 5; Bruccini 6, Mungo 5.5, Garritano 5 (12’ st Verna 5.5); Baez 6, Maniero 5 (21’ st Legittimo 6), Tutino 5.5 (9’ st Baclet 6). A disp.: Cerofolini, Saracco, Pascali, Tiritiello, Bearzotti, Palmiero, Varone, Di Piazza, Perez. All.: Braglia 5
ARBITRO: Pezzuto di Lecce
MARCATORI: 1’ pt Augello (S), 3’ st Bartolomei (S), 7’ st Okereke (S), 17’ st Ricci (S, rig.)
NOTE: Spettatori circa 4500 con 300 fan ospiti. Espulsi: -; Ammoniti: Bruccini (C), Capradossi (S), Dermaku (C); Angoli: 10-3 per il Cosenza; Recupero: 0′ pt – 3′ st


PESCARA-CARPI 2-0
PESCARA (4-3-3): Kastrati 6; Bal- zano 6, Gravillon 6, Scognami- glio 6.5, Del Grosso 6; Memu- shaj 6, Brugman 6, Melegoni 6.5 (10’ st Machin 6.5); Marras 6.5 (42’ st Palazzi sv), Monachello 5 (38’ st Ciofani sv), Mancuso 6.5. In panchina: Farelli, Fornasier, Elizalde, Cocco, Perrotta, Crec- co, Del Sole, Scuccimarra. Alle- natore: Pillon
CARPI (4-4-1-1): Piscitelli 5; Pa- chonik 5.5, Poli 5.5, Buongiorno 6, Pezzi 6; Concas 5.5 (31’ st Pi- scitella sv), Mbaye 4.5, Di Noia 5.5, Jelenic 6; Sabbione 5.5 (34’ st Machach sv); Arrighini 6 (23’ st Mokulu 5). In panchina: Sambo, Colombo, Suagher, Frasca, Ligi, Vano, Romairone, Saric, Barnof- sky. Allenatore: Castori
ARBITRO: Maggioni di Lecco
MARCATORI: 29’ st autogol Mba- ye (C), 44’ st Mancuso (P)
NOTE: Spettatori 5.521 per un in- casso di 31.533 euro. Ammoniti: Marras, Sabbione, Pezzi. Angoli 8-4 per il Pescara. Recupero: 1’ pt; 4’ st.


BENEVENTO-VERONA 0-1
BENEVENTO (3-4-1-2): Montipò 7; Volta 5.5, Billong 5.5, Costa 4.5; Improta 6, Tello 6, Bandinelli 6, Di Chiara sv (30′ pt Gyamfi 6); Buonaiuto 6 (33′ st Ricci); Coda 4.5, Asencio 5.5 (11′ st Letizia 6). In panchina: Puggioni, Gori, Sparandeo, Del Pinto, Antei, Insigne, Nocerino, Volpicelli, Filogamo. Allenatore: Bucchi 6
HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri 7; Crescenzi 6.5, Marrone 6, Dawidowics 6, Balkovec 4.5; Zaccagni 6.5, Gustafson 6, Danzi 6.5 (35′ st Laribi sv); Matos 7 (33′ st Ragusa sv), Di Carmine 7, Lee 6.5 (42′ st Empereur sv). In panchina: Ferrari, Chiesa, Caracciolo, Eguelfi, Henderson, Pazzini, Cissè, Tupta, Almici. Allenatore: Grosso 6.5
ARBITRO: Piccinini di Forlì 5.5
MARCATORE: 6’st Matos.
NOTE: terreno in buone condizioni, spettatori circa 10000. Al 49′ st espulso Costa per doppia ammonizione. Al 39′ st espulso Balkove per doppia ammonizione. Ammoniti Volta, Costa, Matos, Montipò, Crescenzi, Balkovec, Danzi. Angoli 9-2. Recupero: 4′; 5


LIVORNO-FOGGIA 3-1
LIVORNO (3-4-2-1): Mazzoni 6; Bogdan 6.5, Dainelli 6, Di Gennaro 6.5; Fazzi 6, Luci 7 (36′ st Porcino sv), Agazzi 6.5, Valiani 7; Diamanti 8, Canessa 6.5 (25′ st Bruno 6.5); Raicevic 5.5 (14′ st Murilo 6). In panchina: Zima, Romboli, Gasbarro, Maicon, Iapichino, Gonnelli, Gemmi, Maiorino, Bruno. Allenatore: Breda 7
FOGGIA (4-3-1-2): Bizzarri 6; Martinelli 6.5, Camporese 6 (25′ pt Loiacono 6.5), Ranieri 6.6, Kragl 6.5; Gerbo 5.5 (16′ st Mazzeo 5), Agnelli 5.5, Deli 5.5; Galano 5.5; Iemmello 5.5, Cicerelli 5.5. In panchina: Noppert, Boldor, Tonucci, Rubin, Zambelli, Arena, Carraro, Gori. Allenatore: Grassadonia 5
ARBITRO: Sacchi di Macerata 6
MARCATORI: 4′ pt Diamanti, 32′ pt Loiacono, 3′ st Diamanti, 29′ st Bruno.
NOTE: Giornata di sole, campo in buone condizioni. Spettatori 5797 (di cui 4174 abbonati) per un incasso totale di 49.849,05 euro. Ammoniti Canessa, Valiani, Raicevic, Ranieri, Gerbo. Angoli 3-5. Recupero: 4′; 4′.


CREMONESE-CITTADELLA 0-0
CREMONESE (4-3-2-1): Ravaglia 7; Mogos 6, Claiton 6, Terranova 7, Migliore 7; Arini 7, Greco 5 (8’st Croce 6), Emmers 6 (44’st Boultam sv); Piccolo 5 (31’st Carretta 6), Castrovilli 5; Paulinho 6. In panchina: Volpe, Agazzi, Kresic, Marconi, Perrulli, Strefezza, Del Fabro, Renzetti. Allenatore: Rastelli 6
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 6.5; Cancellotti 6, Adorni 6, Camigliano 6, Benedetti 6; Settemrbini 7 (33’st Siega 6), Iori 5.5, Branca 6 (44’st Pasa sv); Schenetti 6.5; Strizzolo 6, Panico 5.5 (33’st Scappini). In panchina: L. Maniero, Malcore, Frare, L. Maniero, Dalla Bernardina, Bussaglia. Allenatore: Venturato 6
ARBITRO: Ros di Pordenone 5.5
NOTE: spettatori 6008. Ammoniti Emmers, Iori, Camigliano, Claiton. Angoli 6-5 per il Cittadella. Recupero: 2′, 4′. Osservato minuto di silenzio in memoria di Gigi Radice.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it