Tutte 728×90
Tutte 728×90

Balata la prende male: «La B di nuovo a 22? Noi contro i ripescaggi»

Balata la prende male: «La B di nuovo a 22? Noi contro i ripescaggi»

Le società della Serie B all’unanimità hanno espresso il loro sconcerto dopo la decisione del Consiglio Federale di riportare il format a 22.

Le società della Serie B all’unanimità hanno espresso il loro sconcerto, ribadendo che la loro volontà estiva di scendere a 19 (e magari in futuro a 18, come chiede Lotito) era propedeutica a una riforma dei campionati necessaria per dare più sostenibilità ai club.

Le parole del presidente della B Balata

Il presidente Mauro Balata ha voluto bacchettare Gravina dicendo: «Sta facendo ottime cose, ma deve essere coerente con le promesse di riforma che l’hanno portato all’elezione: le squadre di B devono essere ridotte, non aumentate. In Consiglio federale questo tema non era all’ordine del giorno, pensavo che fosse delegato alla commissione per la riforma». La B si ritroverà il 10 gennaio per stabilire la posizione da tenere con la Figc. Che farà tre ripescaggi per ripaortare la B a 22. «Noi siamo da sempre contrari ai ripescaggi – ha concluso Balata – e una volta decise le riforme, se servisse reintegrare gli organici, servono criteri precostituiti e non valutazioni discrezionali».

Related posts