Tutte 728×90
Tutte 728×90

Calciomercato: al Cosenza piace Ghiglione, offerto Ganz. Tutti i movimenti

Calciomercato: al Cosenza piace Ghiglione, offerto Ganz. Tutti i movimenti

Il Cosenza dopo la gara con la Salernitana si tufferà sul calciomercato. Ghiglione può arrivare dalla A, in avanti partono in due.

Dopo la partita con la Salernitana, partirà ufficialmente il calciomercato dei rossoblù. Trinchera farà il punto della situazione con il suo gruppo di riferimento, ma con la sessione prolungata fino al 31 gennaio ci sarà più tempo per operare e per sfoltire l’organico. Poi, verranno regalati a Braglia degli innesti di qualità. Partiamo subito, però, da qualche nome piace o che è stato offerto a Via degli Stadi.

Il calciomercato corre lungo la fascia

Il Cosenza ha espresso gradimento per Paolo Ghiglione (‘97), laterale destro attualmente in forza al Frosinone ma di proprietà del Genoa. Dopo una stagione alla Pro Vercelli, il Grifone lo ha ceduto in prestito con diritto di riscatto ai ciociari che però non lo hanno sfruttato molto. Per lui solo 3 presenze in campionato per un totale di 56’: troppo poco per un giovane ambizioso. Con il cambio di allenatore potrebbe cambiare qualcosa allo Stirpe, in caso contrario i Lupi sono pronti a portarlo al Marulla per garantire valida concorrenza a Corsi lungo la fascia. Questo perché, come vi avevamo anticipato qualche settimana fa, Enrico Bearzotti (‘96) pare destinato al Monza di Galliani e Berlusconi. Di sicuro tornerà all’Hellas, poi il nuovo trasferimento.

Offerto un attaccante al Cosenza

Trinchera dopo appena dodici mesi è chiamato a cedere Leonardo Perez (‘89). L’attaccante ha un po’ di mercato in Lega Pro, ma a prescindere il Cosenza dovrà contribuire a parte dell’ingaggio. Punto interrogativo su Matteo Di Piazza (‘88) che vorrebbe dimostrare il proprio valore all’ombra della Sila. Se il club dovesse comunicare qualcosa al suo entourage, restare Serie B sarebbe il suo unico obiettivo (con Catania sullo sfondo, ndr). Nel frattempo è stato offerto un calciatore: il centravanti dell’Ascoli Simone Ganz (‘95) che sta trovando poco spazio in bianconero.

Altri movimenti in uscita

Continuano i contatti tra la Dinamo Bucarest e l’entourage di Ivan Varone (‘92), finito nel mirino anche di Carpi e Venezia. Luca Verna (25) ha ricevuto nuove avance dal Pisa, ma non vorrebbe perdere la possibilità di esprimersi in cadetteria. Ci sta pensando, ma nel frattempo Braglia non lo sta convocando. Il tecnico sabato scorso ha motivato la decisione escludendo il calciomercato, ma parlando di «atteggiamenti». (Antonio Clausi)

Related posts