Tutte 728×90
Tutte 728×90

Palermo super, Pazzini fa tripletta. Tabellini e voti del 18° turno di Serie B

Palermo super, Pazzini fa tripletta. Tabellini e voti del 18° turno di Serie B

Il Palermo e il Verona superano facilmente Ascoli e Cittadella. Il Crotone crolla in casa con lo Spezia, mentre il Pescara batte il Venezia. 

Nella diciottesima giornata del campionato di Serie B il Cosenza non oltre oltre il pari a reti bianche in casa contro la Salernitana. Un pareggio che consente comunque ai rossoblù di muovere la classifica. Tutto facile per la capolista Palermo che rifila ben tre reti al malcapitato Ascoli. In gol per i rosanero autorete di Perucchini, Chochev e Szyminski. Mantiene  la seconda posizione il Brescia che in una partita rocambolesca batte per 3-2 la Cremonese. Il gol vittoria porta la firma di Ndoj a tempo scaduto. Nessun problema anche per il Verona che liquida facilmente la pratica Cittadella con un netto 4-0 grazie alla tripletta di Pazzini e al gol di Tupta. Vittoria di misura del Pescara che batte per 1-0 il Venezia. Il gol vittoria porta la firma di Brugman nella ripresa. Torna al successo il Benevento che espugna il terreno di gioco del Padova per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Improta. Tutto facile per il Perugia che batte per 3-0 il Foggia. In gol per gli umbri due volte Kouan e Vido. Colpaccio dello Spezia che espugna il terreno di gioco del Crotone per 3-0. Mattatore del match Pierini autore di una doppietta. Altra sorpresa di giornata, infine, è la vittoria del Livorno per 4-1 sul terreno di gioco del Carpi. In gol per i toscani Pedrelli, Murilo, e doppietta di Giannetti.  (Antonello Greco)

I tabellini e le pagelle

CARPI-LIVORNO 1-4
CARPI  (4-4-1-1): Colombi 6; Pachonik 5, Poli 5, Buongiorno 5 (14’ st Vano 5.5), Pezzi 5.5; Jelenic 5, Pasciuti 5, Mbaye 5.5, Di Noia 6 (5’ st Piscitella 5.5, 35’st Mokulu sv); Machach 6.5; Arrighini 6. In panchina: Serraiocco, Piscitelli, Suagher, Fra- scatore, Concas, Ligi, Romairone, Saric, Wilmots. Allenatore: Castori 5
LIVORNO (3-5-2): Mazzoni 6; Di Gennaro 6, Dainelli 6.5, Bog- dan 6.5; Pedrelli 6.5 (22’ st Maicon 7), Agazzi 7, Bruno 6.5, Rocca 6 (30’ st Pocino 6), Gasbarro 6; Murilo 6.5 (25’ st Giannetti 7), Raicevic 7. In panchina: Romboli, Lima, Marie Sainte, Luci, Iapichino, Gonnelli, Gemmi, Canessa. Allenatore: Breda 7
ARBITRO: Piccinini di Forlì
MARCATORI: 10’ pt Pedrelli (L), 24’ pt Di Noia (C), 9’ st Murilo (L), 38’ st e 50’ st Giannetti (L)
NOTE: giornata nebbiosa, terreno in buone condizioni, spet- tatori 742 paganti, incasso di 6304,90 euro, abbonati 903, quota di 6585,02 euro. Ammoniti Pasciuti, Di Gennaro, Gian- netti, Gasbarro. Angoli 3-4. Recupero: 1’; 5’.


BRESCIA-CREMONESE 3-2
BRESCIA (4-3-1-2): Andrenacci 6; Sabelli 6, Cistana 6, Ga- staldello 6, Mateju 6; Bisoli 7, Viviani 5.5, Ndoj 7; Spalek 6.5; Morosini 6 (20’ st Cortesi 6), Torregrossa 6.5. In panchina: Bastianello, Carillo, Curcio, Semprini, Milesi, Martinelli, Ferrari. Allenatore: Corini 6.5
CREMONESE (4-3-2-1): Ravaglia 5; Mogos 5, Claiton 5.5, Terranova 5, Migliore 6; Croce 6 (28’ st Montalto 6), Arini 5.5, Emmers 6; Boultam 5 (15’ st Castrovilli 6), Paulinho 6 (1’ st Piccolo 7); Strefezza 6. In panchina: Agazzi, Volpe, Del Fabro, Renzetti, Marconi, Kresic, Greco, Castagnetti, Carretta. Allenatore: Rastelli 6
ARBITRO: Maggioni di Lecco
MARCATORI: 22’ pt Spalek (B), 42’ pt Bisoli (B), 7’ st e 33’ st Piccolo (C), 45’ st Ndoj (B)
NOTE: spettatori 9000 circa. Allontanato il tecnico del Brescia Corini al 45’st per proteste. Ammoniti Mogos, Piccolo, Ndoj, Migliore. Angoli: 2-6. Recuperi: 0’ pt; 3’ st.


PADOVA-BENEVENTO 0-1
PADOVA (3-5-2): Merelli 6; Cappelletti 5.5, Capelli 6, Ceccaroni 6; Mazzocco 5.5 (40′ st Chinellato sv), Broh 6, Serena 6.5 (39′ pt Pinzi 6), Pulzetti 6, Contessa 5.5; Bonazzoli 6.5 (32′ st Marcandella sv), Capello 5.5. In panchina: Perisan, Favaro, Vogliacco, Salviato, Zambataro, Pinzi, Belingheri, Minesso, Cisco, Clemenza, Chinellato. Allenatore: Foscarini 5.5
BENEVENTO (3-5-2): Montipò 6; Volta 6, Antei 6, Di Chiara 6; Letizia 6.5, Tello 6.5, Del Pinto 6, Bandinelli 6, Improta 7; Coda 6, Buonaiuto 6 (15′ st Ricci 6.5). In panchina: Puggioni, Gori, Sparandeo, Billong, Maggio, Sanogo, Tuia, Costa, Gyamfi, Volpicelli, Asencio. Allenatore: Bucchi 6
ARBITRO: Ros di Pordenone
MARCATORE: 34′ st Improta
NOTE: Serata fredda e nebbiosa, terreno in discrete condizioni; spettatori 6405; ammoniti Di Chiara, Pinzi, Letizia, Del Pinto, Volta, Pulzetti, Contessa; angoli 4-4; Recupero: 3′ pt, 5′ st.


PERUGIA-FOGGIA 3-0
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel 6.5; Mazzocchi 7, Gyomber 7, El Yamiq 6.5, Falasco 7; Kingsley 7, Bianco 7, Kouan 7.5; Verre 7 (45′ st Mustacchio sv); Han 6.5 (22′ st Cremonesi 6), Melchiorri 6 (41′ pt Vido 6.5). In panchina: Leali, Perilli, Felicioli, Sgarbi, Bordin, Ranocchia, Dragomir, Moscati, Bianchimano. Allenatore: Nesta 7.5
FOGGIA (3-5-2): Bizzarri 5.5; Tonucci 6, Loiacono 5.5, Ranieri 5; Zambelli 6, Cicerelli 5 (12′ st Chiaretti 6), Agnelli 5.5, Busellato 5.5, Rubin 5 (29′ st Kragl sv); Galano 6, Gori 5.5 (23′ st Mazzeo 6). In panchina: Sarri, Noppert, Carraro, Iemmello, Cavallini, Boldor, Arena, Ramè. Allenatore: Padalino 5
ARBITRO: Abbattista di Molfetta
MARCATORI: 13′ e 28′ pt Kouan, 47′ st Vido
NOTE: paganti 2505, incasso non comunicato, abbonati 5510. Ammoniti: Verre, Gyomber, Chiaretti, Agnelli, Mazzocchi, Kragl. Angoli: 4-3. Recuperi: p.t. 3′, s.t. 5′.


CROTONE-SPEZIA 0-3
CROTONE (3-5-2): Cordaz 7; Golemic 5, Vaisanen 5, Sampirisi 6; Valietti 6, Molina 6, Zanellato 5.5, Barberis 5.5 (28’st Stoian sv), Martella 5 (1’st Firenze 6); Simy 5.5 (18’st Nalini 6), Budimir 6. In panchina: Figliuzzi, Festa, Cuomo, Rohden, Benali, Faraoni, Tiripicchio, Nanni, Spinelli. Allenatore: Massimo Oddo 5
SPEZIA (4-3-3): Lamanna 6; De Col 6, Terzi 7, Capradossi 6.5, Crivello 7; Bartolomei 6.5, Ricci 6.5, De Francesco 8 (28′ st Mora sv); Vignali 6.5, Gyasi 6.5 (44′ st Gudjohnsen 6.5), Bidaoui 6 (12’st Pierini 8). In panchina: Manfredini, Barone, Augello, Giani, Mastinu, Crimi, Bastoni, Acampora, Bachini. Allenatore: Pasquale Marino 7.
ARBITRO: Marini di Roma
MARCATORI: 12’pt De Francesco, 32’st e 45′ st Pierini
NOTE: Fischi e insulti sul Crotone, da parte dei propri tifosi, già nel riscaldamento. Spettatori 5000 circa di cui una trentina ospiti. Incasso non comunicato. Ammoniti: Vignali, Crivello, Molina, Golemic. Angoli: 4-3. Recupero: 1′ pt, 3′ st


HELLAS VERONA-CITTADELLA 4-0
HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri 7; Almici 6, Caracciolo 6, Bianchetti 6.5, Balkovec 6; Zaccagni 6, Colombatto 6 (36’st Hemderson sv), Gustafson 6; Matos 6, Pazzini 7.5 (42’st Tupta 6.5), Lee 6 (29’st Kumbulla sv). In panchina: Berardi, Chiesa, Eguelfi, Di Carmine, Laribi, Dawidowicz. Allenatore: Grosso 6.5.
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 5.5; Cancellotti 5.5, Adorni 5.5, Camigliano 5.5, Ghiringhelli 6 (34’st Bussaglia sv); Maniero 5.5 (24’st Malcore 5.5), Pasa 6, Branca 5.5; Schenetti 5.5; Strizzolo 5.5 (18’st Finotto 5.5), Panico 6. In panchina: Maniero, Benedetti, Iori, Drudi, Proia, Dalla Bernardina. Allenatore: Venturato 5.5.
ARBITRO: Sacchi di Macerata
MARCATORI: 9’pt Pazzini, 31’pt Pazzini, 37’st Pazzini (rig), 44’st Tupta
NOTE: terreno in buone condizioni, serata fredda e nebbiosa. Ammoniti: Ghringhelli, Schenetti. Spettatori 12,122. Angoli: 7-3 per il Cittadella. Recuperi; 0’pt, 3’st.


PALERMO-ASCOLI 3-0
PALERMO (4-3-2-1): Brignoli 6; Rispoli 6, Bellusci 6.5, Rajkovic 6, Aleesami 6 (17′ st Szyminski 6.5); Haas 5.5 (28′ st Murawski 6), Jajalo 6, Chochev 6.5 (39′ st Fiordilino sv); Falletti 5.5, Trajkovski 5.5; Moreo 6. In panchina: Avogadri, Pomini, Accardi, Embalo, Ingegneri, Salvi, Puscas, Pirrello, Cannavò. Allenatore: Stellone 6.5
ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini 4; Laverone 6 (33′ st Kupisz sv), Brosco 6, Valentini 6, D’Elia 6 (21′ st Addae 5.5); Frattesi 6, Troiano 5.5, Cavion 6; Ninkovic 6.5; Beretta 5.5, Rosseti 5.5 (31′ st Ngombo 5.5). In panchina: Bacci, Scevola, De Santis, Carpani, Ganz, Padella, Quaranta, Casarini, Parlati. Allenatore: Vivarini 5.5
ARBITRO: Piscopo di Imperia
MARCATORI: 26′ pt Perucchini (autogol), 28′ st Chochev, 41′ st Szyminski.
NOTE: Serata umida, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 8.262. Ammoniti: Jajalo, Addae. Angoli: 7-3. Recupero: 0′; 4′.


PESCARA-VENEZIA 1-0
PESCARA (4-3-3): Fiorillo 6; Balzano 6, Gravillon 6.5, Scognamiglio 6.5, Del Grosso 6; Memushaj 6, Brugman 7, Machin 6 (30’st Melegoni sv); Marras 6 (35’st Ciofani sv), Mancuso 6, Antonucci 6.5 (35’st Kanoutè sv). In panchina: Kastrati, Farelli, Perrotta, Elizalde, Scalera, Crecco, Palazzi, Del Sole, Monachello. Allenatore: Pillon 6.5
VENEZIA (4-3-3): Vicario 6; Zampano 5.5, Modolo 6, Domizzi 6.5, Bruscagin 5.5; Suciu 5.5 (10’st Schiavone 6), Bentivoglio 6, Pinato 6; Di Mariano 5.5, Vrioni 6 (22’st Litteri 5.5), Marsura 5.5 (32’st Citro sv). In panchina: Facchin, Bonato, Andelkovic, Coppolaro, Cernuto, Garofalo, St. Clair, Zennaro, Segre. Allenatore: Zenga 6
ARBITRO: Pezzuto di Lecce
MARCATORE: 29’st Brugman
NOTE: Spettatori 6.834 di cui 92 ospiti. Angoli 11-4 per il Pescara. Recupero: 0’pt; 5’st.

Related posts