Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Palermo corre, sotto il Cosenza non si vince. Tabellini e voti dopo il 19° turno di B

Il Palermo corre, sotto il Cosenza non si vince. Tabellini e voti dopo il 19° turno di B

Il Palermo si laurea campione d’Inverno sbancando Cittadella. Pari del Lecce a La Spezia, blitz Pescara a Salerno. In coda zero vittorie.

Nell’ultima giornata del girone di andata del campionato di serie B la capolista Palermo espugna di misura il terreno di gioco del Cittadella grazie alla rete di Falletti ad inizio ripresa e si laurea campione di inverno. Il Brescia non va oltre il pari sul campo del Benevento. Ospiti in vantaggio con Torregrossa pari dei padroni di casa grazie ad un’autorete di Cistana. Colpaccio del Pescara che in rimonta espugna il terreno di gioco della Salernitana per 4-2. Mattatore del match Mancuso autore di una tripletta. Il Verona non va oltre il pari in casa del Foggia. La rete del definitivo 2-2 dei satanelli porta la firma di Gerbo. Termina 1-1 la sfida tra Spezia e Lecce. Liguri avanti con Ricci su rigore, pari dei salentini con Scavone. Crolla il Perugia che viene travolto sul campo della Cremonese per 4-0. In gol per i lombardi Terranova, Piccoli e doppietta di Castrovilli. Vittoria incredibile per l’Ascoli che in rimonta batte per 3-2 il Crotone. Il gol vittoria per i bianconeri porta la firma di Ganz a tempo scaduto. Il Venezia non riesce a vincere davanti al proprio pubblico contro il Carpi. Ospiti in vantaggio con Suagher nel primo tempo, pari dei padroni di casa nella ripresa con Litteri su calcio di rigore. Termina, infine, 1-1 anche la sfida tra Livorno e Padova. Veneti in vantaggio con Clemenza, pari dei toscani con Diamanti su calcio di rigore.  (Antonello Greco)

I tabellini e i voti della Serie B

 

SPEZIA-LECCE 1-1
SPEZIA (4-3-3): Lamanna 6.5; De Col 6, Terzi 6.5, Capradossi 6.5, Augello 6.5; Bartolomei 6 (17’st De Francesco 6), Ricci 7, Mora 7; Vignali 6, Gyasi 6.5 (21’st Okereke 6), Pierini 5.5 (32’st Bidaoui sv). In panchina: Manfredini, Barone, Crivello, Giani, Crimi, Gudjohnsen, Bastoni, Acampora, Bachini. Allenatore: Marino 6.5
LECCE (4-3-1-2): Vigorito 6.5; Venuti 6.5 (34’st Meccariello sv), Lucioni 6.5, Bovo 6.5, Calderoni 6; Scavone 7, Petriccione 6 (13′ st Falco 6.5), Armellino 6.5; Mancosu 6, Palombi 6.5, La Mantia 5.5 (19’st Pettinari 6). In panchina: Bleve, Cosenza, Arrigoni, Lepore, Torromino, Haye, Marino, Tabanelli, Fiamozzi. Allenatore: Liverani 6.5
ARBITRO: Ghersini di Genova
MARCATORI: 13′ Ricci (S, rig.), 68′ Scavone (L)
NOTE: Serata fresca, terreno in ottime condizioni. Spettatori 5.977 (358 ospiti). Ammoniti Bovo, Vignali, Mora, Petriccione, Capradossi, Palombi, Venuti. Angoli: 2-6. Recupero: 1′; 4′.


FOGGIA-VERONA 2-2

FOGGIA (3-4-3): Noppert 5.5; Tonucci 6, Martinelli 6, Ranieri 5.5; Zambelli 6.5 (49’ st Loiacono sv), Agnelli 6.5, Gerbo 7, Kragl 6; Galano 5 (51’ st Carraro), Iemmello 5, Mazzeo 6 (19’ st Chiaretti 6). In panchina: Bizzarri, Sarri, Deli, Cicerelli, Rubin, Boldor, Arena, Ramè, Gori. Allenatore: Padalino 6.
VERONA: (4-1-4-1): Silvestri 7; Almici 6, Dawidowicz 6, Caracciolo 5.5, Balkovec 5.5 (12’ st Empereur 5.5); Gustafson 6; Matos 6, Henderson 6 (43’ st Marrone sv), Zaccagni 5.5 (24’ st Colombatto 5.5), Lee 6.5; Pazzini 7. In panchina: Berardi, Chiesa, Eguelfi, Laribi, Kumbulla, Danzi, Tupta, Bianchetti. Allenatore: Grosso 6.
ARBITRO: Fourneau di Roma
MARCATORI: 15’ pt Pazzini (V), 30’ pt Mazzeo (F), 44’ pt Lee (V); 29’ st Gerbo (F).
 NOTE:  Spettatori 8.000 circa. Al 16’ st Iemmello ha fallito un calcio di rigore. Allontanato al 36’ st l’allenatore del Verona, Grosso, per proteste. Ammoniti: Pazzini, Lee, Kragl, Agnelli, Caracciolo, Gustafson, Matos, Chiaretti. Angoli: 7-2 per il Foggia. Recupero: 1’ pt; 6’ st.


CITTADELLA-PALERMO 0-1

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 6; Ghiringhelli 6, Adorni 6.5, Drudi 6.5, Benedetti 6.5; Settembrini 7, Iori 6.5, Branca 5,5 (20’ st Malcore 5); Siega 5.5 (35’ st Bussaglia sv); Panico 6 (20’ st Proia 6), Finotto 6. In panchina: Maniero, Camigliano, Zanella, Pasa, Dalla Bernardina, Cancellotti, Pasha. Allenatore: Venturato 6.5.
PALERMO (4-3-2-1): Pomini 6; Salvi 6, Pirrello 6, Bellusci 6.5, Szyminski 6; Murawski 6.5 (42’ st Fiordilino sv), Jajalo 6, Chochev 6.5 (30’ st Haas 6); Falletti 6.5 (36’ st Puscas sv), Trajkovski 6.5; Moreo 6. In panchina: Brignoli, Avogadri, Rispoli, Accardi, Embalo, Ingegneri, Cannavo.  Allenatore: Stellone 6.
ARBITRO: Aureliano di Bologna
MARCATORE: 6’ st Falletti
NOTE: Spettatori: 4815. Ammoniti: Adorni, Benedetti, Bellusci, Fiordilino. Angoli: 10-1 per il Cittadella. Recupero: 1’ pt; 6’ st.


CREMONESE-PERUGIA 4-0

CREMONESE (4-3-2-1): Ravaglia 6; Mogos 6, Claiton 6, Terranova 6.5, Migliore 6; Boultam 6 (18’st Croce 6), Castagnetti 6 (40’ Emmers 6), Arini 6.5; Carretta 7, Castrovilli 7; Piccolo 7 (28’st Strefezza 6). In panchina: Agazzi, Volpe, Marconi, Kresic, Greco, Renzetti, Poledri, Montalto. Allenatore: Rastelli.
PERUGIA (4-1-3-2): Gabriel 5.5; Mazzocchi 6, Gyomber 6, El Yamiq 5, Falasco 5.5; Bordin 6; Dragomir 5.5 (9’st Moscati), Verre 6, Kouan 5 (16’st Bianco 6); Han 5 (31’st Bianchimano 6), Vido 6. In panchina: Leali, Perilli, Felicioli, Mustacchio, Sgarbi, Kingsley, Ngawa, Ranocchia, Cremonesi. Allenatore: Nesta 6.
ARBITRO: Minelli di Varese
MARCATORI: 15’ Terranova, 22’ Piccolo, 36’ e 14’ st Castrovilli
NOTE: ammoniti Boultam, Terranova, Dragomir, Bianchimano, Falasco. Spettatori 6000. Recupero pt 2’, st 2’. Angoli 3-2.


SALERNITANA-PESCARA 2-4

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai 5; Mantovani 5.5, Schiavi 5.5, Gigliotti 6; Pucino 6.5, Akpa Akpro 5.5 (1’st Castiglia 5.5), Di Tacchio 6, Vitale 6.5 (20’ st Jallow 5.5); Rosina 6, Anderson A. 6 (33’ st Orlando sv); Bocalon 6.  A disp: Vannucchi, Anderson D., Vuletich, Djuric, Casasola, Palumbo, Migliorini, Perticone, Mazzarani.  All: Gregucci 5.5
PESCARA (4-3-3): Fiorillo 5.5; Ciofani 5.5, Gravillon 5.5, Scognamiglio 6.5, Del Grosso 6; Melegoni 5.5 (11’ st Kanoutè 6), Brugman 6 (41’ st Palazzi sv), Memushaj 6; Marras 6, Mancuso 8.5, Antonucci 6 (22’ st Machin 6).  In panchina: Kastrati, Monachello, Balzano, Elizalde, Farelli, Perrotta, Crecco, Del Sole, Palmucci.  All: Pillon 6.5
ARBITRO: Pillitteri di Palermo 6
MARCATORI: 13’ pt Pucino (S); 35’ pt Vitale (S, rig); 37’ pt Mancuso (P); 7’ st Scognamiglio (P); 16’ st Mancuso (P); 36’ st Mancuso (P)
NOTE: Spettatori 10.000 di cui 600 del Pescara. Ammoniti: Scognamiglio, Brugman, Castiglia. Angoli: 3-4. Recuperi: 0’ pt; 4’ st


VENEZIA-CARPI 1-1

VENEZIA (4-1-3-2): Vicario 6; Bruscagin 6.5, Modolo 6.5, Domizzi 6, Garofalo 6.5; Bentivoglio 6; Zennaro 6.5 (39’ st Marsura sv), Pinato 5 (1’ st Schiavone 6.5), Segre 5.5; Vrioni 6.5, Di Mariano 5 (1’ st Litteri 6.5). In panchina: Facchin, Enzo, Andelkovic, Coppolaro, Suciu, St Clair, Cernuto, Zampano, Migliorelli. Allenatore: Zenga 7.
CARPI (5-3-1-1): Colombi 8; Pachonik 6, Poli 6.5, Suagher 6.5, Buongiorno 6, Frascatore 5.5; Wilmots 6 (36’ st Mbaye sv), Sabbione 6 (40’ st Saric sv), Jelenic 6; Machach 5 (27’ st Arrighini 5.5); Mokulu 6.5. In panchina: Sambo, Piscitelli, Pezzi, Giorico, Piu, Vano, Romairone, Van der Heijden, Venturi. Allenatore: Castori 6.
ARBITRO: Baroni di Firenze
MARCATORI: 20’ pt Suagher (C), 16’ st Litteri (V, rig).
NOTE: Spettatori: 4.500 circa. Ammoniti: Domizzi, Wilmots, Sabbione, Jelenic e Modolo. Angoli: 7-3; Recupero: pt 0’, st 4’.


BENEVENTO-BRESCIA 1-1
BENEVENTO (3-5-2): Montipò 6; Volta 6, Antei 6.5 (6’ st Billong 6), Di Chiara 6.5; Letizia 6 (22’ st Maggio sv), Tello 6, Del Pinto 6.5 (31’ st Asencio sv), Bandinelli 6, Improta 6; Coda 6, Insigne 6.  In panchina: Puggioni, Gori, Viola, Tuia, Costa, Buonaiuto, Gyamfi, Ricci, Volpicelli.  Allenatore: Bucchi 6
BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso 6.5; Sabelli 6, Romagnoli 7, Cistana 4.5 (37’ st Gastaldello sv) Mateju 6; Bisoli 6, Tonali 6.5, Martinelli 6 (39’ st Curcio sv); Spalek 6; Donnarumma 6.5, Torregrossa 7.  In panchina: Andrenacci, Cortesi, Morosini, Viviani, Semprini, Milesi.  All: Lanna 6
ARBITRO: Rapuano di Rimini
MARCATORI: 29’ st Torregrossa (Br), 34’ st Cistana (Be, aut)
NOTE: Spettatori 10.000 circa. Al 41’ st allontanato Bucchi per proteste. Ammoniti: Cistana, Bisoli, Bandinelli, Improta, Billong. Angoli: 8-2. Recupero: pt: 2’; st 5’


LIVORNO-PADOVA 1-1

LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni 6; Di Gennaro 6.5, Dainelli 6 (37’ pt Gonnelli 6), Bogdan 6; Valiani 6.5, Luci 6.5, Agazzi 6, Iapichino 5.5 (27’ st Porcino sv); Diamanti 7; Giannetti 5.5, Raicevic 5 (20’ st Murilo 5.5).  In panchina: Zima, Romboli, Marie-Sainte, Gasbarro, Maicon, Pedrelli, Bruno, Rocca, Canessa.  Allenatore: Breda 6
PADOVA (4-4-1-1): Merelli 6.5; Mazzocco 6, Capelli 6 (33’ pt Contessa 5), Tevisan 6, Ceccaroni 6; Cappelletti 6, Broh 6, Pulzetti 6, Clemenza 6 (37’ st Zambataro sv); Marcandella 6 (24’ st Cisco sv), Bonazzoli 6.  In panchina: Perisan, Favaro, Vogliacco, Capello, Belingheri, Minesso, Chinellato, Salviato.  Allenatore: Bisoli 6
ARBITRO: Di Paolo di Avezzano 6
MARCATORI: 47’ pt Clemenza (P), 31’ st Diamanti (L, rig)
NOTE: Spettatori: 6.600 circa. Ammoniti: Contessa, Cappelletti, Trevisan, Diamanti, Gonnelli, Murilo. Al 33’ st allontanato il tecnico del Padova, Bisoli, per proteste. Angoli: 7-8. Recupero: 2’ pt; 5’ st.


ASCOLI-CROTONE 3-2

ASCOLI (4-3-1-2): Bacci 6; Laverone 6, Padella 4.5, Brosco 7, De Santis 4.5 (1′ st Frattesi sv); Cavion 6, Addae 6, Troiano 5 (1′ st Casarini sv); Ninkovic 6; Beretta 7, Rosseti 6 (30′ st Ganz 7). In panchina: Parucchini, Scevola, Valentini, Carpani, Quaranta, Parlati, Kupisz, Clerici, Ngombo. Allenatore: Vivarini 6.5
CROTONE (4-4-2): Festa 6; Faraoni 6, Cuomo 6, Vaisanen 6, Valietti 6; Firenze 7, Rohden 6.5 (43′ st Zanellato sv), Barberis 6, Molina 6; Nalini 6 (21′ st Budimir sv), Simy Nwankwo 7, In panchina: Figliuzzi, Liviera, Tripicchio, Nanni, Spinelli, Romero, Rodio. Allenatore: Stroppa
ARBITRO: Massimi di Termoli 6
MARCATORI: 9′ pt Simy Nwankwo, 16′ pt Firenze, 1′ st Brosco, 43′ st Beretta, 50′ st Ganz
NOTE: pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni. Spettatori 6.101 (paganti 2.530, abbonati 3.571) per un incasso di 47.5.15,18 euro. Espulso Ganz al 50′ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Valietti, Brosco, Addae, Firenze. Recupero: 3′; 5′.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it