Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, per Tiritiello c’è l’affondo della Virtus Francavilla

Cosenza, per Tiritiello c’è l’affondo della Virtus Francavilla

Calciomercato: per il difensore Tiritiello è forte il pressing della Virtus Francavilla, club dove Trinchera gode ancora di molto credito.

Per Andrea Tiritiello (‘98) c’è il pressing della Virtus Francavilla, società in cui il ds del Cosenza Stefano Trinchera ha ancora molto credito e stretti rapporti col capo dell’area tecnica salentina Fernandez.

Triennale con il Cosenza

Tiritiello è stato ingaggiato dai rossoblù a luglio dopo un buon campionato con la Fidelis Andria. La mancata iscrizione dei biancoblù ha accelerato la trattativa, portando il difensore a San Giovanni in Fiore agli ordini di Piero Braglia. Il tecnico lo ha valutato positivamente e «l’occasione di mercato», come fu definita a margine del tesseramento, è diventata presto un’operazione in entrata a tutti gli effetti.

Esordio in Serie B

Prima di fare il suo esordio tra i cadetti, Tiritiello subentrò ad Idda nella gara di Coppa Italia a Trapani: mi il piede in campo nel finale e giocò tutti i tempi supplementari. I Lupi si imposero 2-1, mentre nel turno successivo persero 4-0 a Torino. All’Olimpico lo stopper rossoblù fu schierato titolare per l’intera partita. Il primo gettone di presenza in Serie B, altri 90’ pieni, avvenne a Cremona, poi altri 20’ nel match seguente al Marulla con il Perugia. A frenarlo un fastidio al piede ora completamente superato. Per Tiritiello all’orizzonte c’è la Virtus Francavilla di Bruno Trocini: le due società hanno parlato di un prestito prima di Capodanno, l’ultima parola tuttavia spetta a lui e nei prossimi giorni se ne saprà di più. (Antonio Clausi)

Related posts