Serie B

Calciomercato: Foggia su Calaiò, Tachtsidis è del Lecce

Nel calciomercato di Serie B ballano le punte. Mbakogu andrà a Padova, Calaiò flirta col Foggia e Ceravolo col Benevento. Ciofani-Cremonese?

Il Foggia è alla ricerca di un difensore ed ha messo gli occhi su Djavan Anderson di proprietà della Lazio attualmente in prestito alla Salernitana. Il difensore olandese è pronto a lasciare Salerno per fare ritorno alla Lazio, che a sua volta lo girerà in prestito ad un altro club cadetto. In pole c’è proprio il club pugliese. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare la fumata bianca. Sempre il club pugliese è molto vicino all’arrivo di Emanuele Calaiò in partenza dal Parma. I pugliesi, hanno staccato tutta la concorrenza e spingono per chiudere. Calaiò ha rifiutato almeno quattro proposte provenienti dalla serie C, una categoria che non prende in considerazione.

Il Padova a breve ufficializzerà l’arrivo di Jerry Mbakogu. L’ex Carpi ha accettato il contratto di sei mesi proposto dalla dirigenza veneta. Nell’accordo è stato inserito il rinnovo automatico in caso di salvezza e clausola rescissoria nell’eventualità di offerta da un club di Serie A. Sempre il club veneto è sulle tracce di Simone Calvano. Il centrocampista lascerà l’Hellas Verona nel corso della finestra di mercato invernale.  La dirigenza biancorossa ha intenzione di fare un grande mercato per uscire dalla brutta situazione di classifica. Tanti sono i nomi sul taccuino del ds a cominciare dal centrale Michele Fornasier del Pescara. A centrocampo, fari puntati su Giuseppe Carriero del Parma, ma si farà un tentativo anche per l’ex Lorenzo Lollo dell’Empoli. In attacco, infine, nel mirino ci sono Gabriele Moncini della Spal, Alessio Da Cruz e Yves Baraye del Parma e Nicola Dalmonte del Genoa.

Il Pescara nelle prossime ore potrebbe perfezionare due colpi per l’attacco. Vicini i tesseramenti di Santiago Bellini, attaccante uruguaiano 23enne del Wanderers Montevideo e di Alessandro Rossi dalla Lazio. Entrambi arriverebbero in prestito.

Non c’è solo il Cosenza sul giovane attaccante del Pescara Ferdinando Del Sole. L’attaccante, infatti, è finito nel mirino dell’Ascoli che ha intenzione di prelevarlo in prestito per sei mesi dal Pescara. Nelle prossime ore se ne saprà di più.

La Salernitana è sulle tracce di Raffaele Palladino per rinforzare il proprio attacco. Il classe ’84 è attualmente svincolato e potrebbe essere acquistato con un contratto a gettone fino a giugno. Sarebbe un grande ritorno quello del giocatore napoletano, già transitato a Salerno nel 2004/05, agli ordini proprio di Angelo Gregucci, quando realizzò 15 gol in 39 partite.

Il Carpi ha raggiunto l’accordo con la Sampdoria per il terzino destro Gabriele Rolando, classe ’95. L’ex Palermo sbarcherà in Emilia con la formula del prestito.Sempre gli emiliani hanno raggiunto un’intesa di massima anche con l’Atalanta per Anton Kresic, centrale difensivo classe ’96, attualmente in prestito alla Cremonese. E sempre a titolo temporaneo il croato approderà alla corte di Castori. Sempre il club emiliano è in pole per Gianluca Sansone, fantasista del Novara, in scadenza di contratto a giugno con i piemontesi.

Lo Spezia ha messo nel mirino Tomas Kupisz. Il duttile esterno offensivo polacco, che fatica ad imporsi in quel di Ascoli, solo 9 gettoni di presenza, di cui 4 da titolare, è un’idea delle Aquile in vista della finestra di mercato. Sulle tracce dell’ex Cesena c’è anche il Benevento, dietro esplicita richiesta di Cristian Bucchi.

Il Verona setaccia il mercato alla ricerca di un terzino sinistro. Il primo nome sul taccuino di Tony D’Amico, ds degli scaligeri, è quello di Filippo Costa della Spal che sta trovando poco spazio a Ferrara. Cresciuto nelle giovanili del Chievo, Costa arriverebbe in prestito.

Colpo del Lecce. Il club salentino ha ufficializzato l’arrivo di Panagiotis Tachtsidis. Il centrocampista greco giunge dal Nottingham Forest con la formula del prestito con obbligo di trasformazione dell’acquisizione da temporanea in definitiva in caso di promozione in Serie A e alternativamente con diritto di opzione. Classe ’91, Tachtsidis in Italia ha già vestito le maglie, tra le altre, di Genoa, Verona, Roma,Torino e Cagliari.

Spunta un nuovo nome in casa Perugia per puntellare il reparto difensivo. Il club umbro ha messo nel mirino Bruno Martella, uno dei punti cardine del Crotone nelle ultime tre stagioni.

Cremonese a caccia di un attaccante di spessore per rinforzare un reparto offensivo tra i meno prolifici del campionato. L’ultima idea del club grigiorosso conduce a Daniel Ciofani del Frosinone.
Il Benevento sta cercando di rinforzare il proprio reparto avanzato ed ha messo gli occhi su Marcello Trotta che finora ha trovato poco spazio con la maglia del Sassuolo. Il club campano, però, dovrà battere la concorrenza del Brescia che è seriamente intenzionato a rinforzare il proprio organico per puntare alla promozione diretta in serie A. (Antonello Greco)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina