Cosenza Calcio

Trinchera: «Cosenza, vi spiego come sto operando sul mercato»

Il direttore sportivo si è concentrato sulle uscite. Trinchera: «Mercato mai facile, bisogna aspettare il momento giusto».

Il direttore sportivo Stefano Trinchera nei giorni scorsi è stato a Milano per porre le basi di alcune trattative che troveranno poi concretezza nella settimana che inizierà domani. «Questo è il momento dei sondaggi, dello scambio di informazioni, delle timide manifestazioni di interesse – dice il ds parlando del calciomercato del Cosenza – Bisogna operare con cautela. Noi non possiamo assolutamente permetterci di sbagliare. E non è solo questione di avere facoltà di spesa o meno: è davvero ancora presto per capire alla fine quali giocatori si riusciranno a prendere».

Il mercato in uscita

Trinchera, nel frattempo, ha chiuso quattro operazioni in uscita. Bearzotti, Tiritiello, Anastasio e Terna. «Non è cosa da poco – spiega il capo dell’area tecnica del Cosenza al Quotidiano del Sud – Sono davvero tante le squadre che hanno esuberi e non riescono a “piazzare” chi non rientra più nei piani tecnici. Come sempre si tratta di un mercato che è difficile da decifrare perché, fatta eccezione per alcune squadre, non c’è molta liquidità in giro e si aspettano l’occasione e il momento giusto per operare».

I primi colpi

«Pazienza sì, ma si lavora – conclude il ds Trinchera – i contatti ci sono sempre, ma se si osserva bene pochissime quadre hanno già concluso affari. Il Padova si sta muovendo di più perché aveva bisogno di smantellare e ricostruire, ma Carpi, Foggia, Crotone e tante altre ancora sono ferme. Bisogna operare con cautela; scoprire le proprie carte è spesso negativo perché poi si innescano meccanismi che altrettanto spesso fanno sfumare le trattative. Il Cosenza comunque c’è e non starà a guardare, ma bisogna avere pazienza».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina