Cosenza Calcio

Baclet, lacrime all’allenamento davanti ai tifosi. A Milano intanto…

Baclet dopo l’allenamento ha ricevuto l’applauso dei tifosi dopo le lacrime. A Milano Trinchera parlava di lui con l’agente e con la Reggina.

Il legame tra Allan Pierre Baclet (‘86) e la città di Cosenza è viscerale. Lo sarà per sempre, a prescindere dall’esito di questa sessione di calciomercato. L’attaccante francese oggi pomeriggio, a margine della seduta di allenamento sostenuta al Sanvitino, è stato invitato dai fan dei Lupi presenti al campo ad avvicinarsi alla rete. Il tutto mentre Trinchera a Milano incontrava intorno alle 16 il suo agente e la Reggina: la situazione è quella che tutti conoscono, con i silani che non mollano.

Uno striscione per Baclet

Tornando al “Del Morgine”, a Baclet è stata posta la domanda da un milione di dollari: «Allan, vai via?». Il bomber ha risposto che non sapeva ciò che sarebbe successo ed è scoppiato in lacrime. L’applauso dei tifosi, che hanno appeso anche uno striscione portato per lui da un fan rossoblù di origini francesi, è valso più di ventimila abbracci: gli stessi che ha idealmente ricevuto a giugno nelle notti magiche rossoblù. (Antonio Clausi)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina