Serie B

Calciomercato: Budimir e Stoian all’estero, Brescia su Moscati

Colpo del Cittadella. I veneti hanno chiuso con l’Entella per Davide Diaw. Il Crotone ha dato Budimir e Stoian a Maiorca e Steaua Bucarest.

Il Verona ha prelevato in prestito dal Crotone il calciatore Davide Marco Faraoni.

Il Crotone in attesa di annunciare nuovi arrivi pensa anche al mercato in uscita. Il club rossoblù infatti nelle prossime ore dovrebbe comunicare due cessioni eccellenti. Si tratta di Ante Budimir e Adrian Stoian. Il primo andrà al Maiorca, il secondo, invece, alla Steaua Bucarest.

Proseguono i contatti fra Benevento e Parma per il ritorno nel Sannio di Fabio Ceravolo. I ducali vorrebbero rientrare dei 3 milioni spesi per prelevare il cartellino dell’attaccante. Si lavora ad un’intesa.

Colpo del Cittadella. I veneti hanno chiuso con l’Entella per Davide Diaw. L’attaccante italo-senegalese siglerà un contratto triennale.

Per il Carpi Gabriele Moncini è la prima scelta. Il classe ’96 ha le attenzioni di diverse società di B tra cui anche il Venezia.

Il Brescia è pronto a muoversi in caso di addio del centrocampista Alessandro Martinelli, cercato dallo Spezia. La dirigenza delle rondinelle ha messo nel mirino due potenziali sostituti: Stephane Omeonga del Genoa e Marco Moscati del Perugia.

Il Livorno è alla ricerca di una punta per rinforzare il reparto avanzato. Il club toscano sta praticamente definendo l’arrivo in prestito dall’ Empoli di Samuel Mraz. Sempre i toscani hanno messo nel mirino anche l’attaccante.

Il Padova nelle prossime ore dovrebbe ufficializzare l’arrivo di Lorenzo Lollo dell’Empoli. Il centrocampista ex Carpi si trasferirà nel club biancoscudato in prestito con obbligo di riscatto.

Il Palermo sta monitorando le prestazioni della punta argentina Patricio Cucchi, in forza al Gimnasia Mendoza, club della Primera B argentina. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina