Cosenza Calcio

Cosenza-Ascoli: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Braglia ha i dubbio Mungo-Garritano e non rischia Capela, mentre Vivarini ha varie alternative. Cosenza-Ascoli sarà anche una gara a scacchi tra i due tecnici.

L’ipotesi 3-5-2 è quella maggiormente accreditata per il Cosenza che oggi alle 15 affronterà l’Ascoli al Marulla. I rossoblù devono dare seguito alla bella vittoria con il Venezia e alla prestazione senza sbavature con la Salernitana, ma di fronte si troveranno una compagine in ripresa dopo un periodo di appannamento. Braglia ha lavorato in modo molto tranquillo per due settimane cercando di recuperare i calciatori che hanno frequentato l’infermeria più del dovuto, ma ha perso 6 uomini per il mercato e non ha rischiato Capela tra i convocati. Dal canto suo Vivarini dotrebbe optare per il consueto 4-3-1-2 con Ninkovic alle spalle di Rosseti e Beretta. Grande assente il bomber Ardemagni.

Dove vedere Cosenza-Salernitana in tv e sul web in streaming

La partita Cosenza-Ascoli sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN e sarà visibile su diversi dispositivi. L’evento resterà inoltre disponibile per la visione integrale on demand, per cui tifosi e appassionati potranno rivedere la gara comodamente quando vorranno.

Le probabili formazioni di Cosenza-Ascoli

COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio; Maniero, Tutino. A disp.: Cerofolini, Saracco, Pascali, Schetino, Garritano, Baclet, Perez, Baez. All.: Braglia
ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Padella, Valentini; Frattesi, Troiano, Cavion; Ninkovic; Rosseti, Beretta. A disposizione: Bacci, Scevola, Quaranta, Kupisz, Carpani, Casarini, Baldini, Ngombo, Sarli. Allenatore: Vivarini
ARBITRO: Abbattista di Molfetta

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina