Tutte 728×90
Tutte 728×90

I tentacoli della ‘ndrangheta in Valle d’Aosta: raffica di arresti

I tentacoli della ‘ndrangheta in Valle d’Aosta: raffica di arresti

Blitz contro la ‘ndrangheta in Valle d’Aosta. I carabinieri hanno disarticolato la struttura mafiosa di Aosta, emanazione della cosca Nirta-Scalzone di San Luca.

Le indagini hanno ricostruito «uno scenario di pervasiva infiltrazione mafiosa nel tessuto economico-imprenditoriale a partire dal 2014». Il sodalizio era anche coinvolto nell’importazione di ingenti partite di cocaina tra Spagna, Calabria e Piemonte. In corso numerose perquisizioni in varie regioni. Il blitz è scattato stamane all’alba.

Quello che diceva la Dna

Una storia nota, o comunque anticipata, dall’ultima relazione della Direzione Nazionale Antimafia. I magistrati parlano di pesanti infiltrazioni mafiose delle cosche reggine e vibonese sia in Piemonte sia in Valle d’Aosta.

Related posts