Tutte 728×90
Tutte 728×90

Scontri tra tifosi a Villa San Giovanni, il questore di Reggio emette un Daspo

Scontri tra tifosi a Villa San Giovanni, il questore di Reggio emette un Daspo

Il tifoso del Cosenza non potrà entrare in uno stadio di calcio per i prossimi cinque anni.

Il Questore di Reggio Calabria ha emesso un provvedimento di Daspo nei confronti di un tifoso cosentino che avrebbe preso parte allo scontro avvenuto nel porto di Villa San Giovanni fra sostenitori del Catania e del Cosenza.

L’episodio risale al 3 novembre scorso, quando le due tifoserie si erano casualmente incontrate, in quanto i calabresi erano diretti in Sicilia per assistere all’incontro di calcio con la squadra del Palermo, mentre i siciliani sbarcavano in quel frangente per dirigersi in Basilicata dove avrebbe partecipato all’incontro con il Potenza.

Il questore Raffaele Grassi, pertanto, ha emesso un altro provvedimento di Daspo nei confronti di un tifoso cosentino, corresponsabile di un episodio di guerriglia urbana, con l’utilizzo di tubi in pvc, cinture, bottiglie, pietre e altro materiale.

Il tifoso cosentino destinatario del provvedimento è un 27enne nei cui confronti il provvedimento, notificato dalla Questura di Cosenza il 21 gennaio scorso. La durata del Daspo è di cinque anni.

Related posts