Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, per Litteri scende in campo Guarascio. Bittante, sì vicino

Cosenza, per Litteri scende in campo Guarascio. Bittante, sì vicino

Colloquio Guarascio-Angeloni per Litteri. Stasera il patron del Cosenza e Trinchera troveranno l’agente a Verona. Bittante ok.

Quattro chiacchiere per Gianluca Litteri (‘89) a contorno della partita Verona-Cosenza. Non poteva esserci occasione migliore per incontrare il suo procuratore, Alessandro D’Amico, che vive proprio nella città di Romeo e Giulietta. Il noto agente Fifa, infatti, questa sera vedrà il presidente Guarascio e il ds Trinchera allo stadio per fare il punto della situazione. In giornata o comunque entro mercoledì, invece, si conta di definire la trattativa per il terzino dell’Empoli Luca Bittante (‘93).

Telefonata Angeloni-Guarascio

Il faccia a faccia di stasera segue un colloquio telefonico tra il patron Guarascio e il direttore sportivo Angeloni. Il numero uno di Via degli Stadi ha prospettato al massimo operatore di mercato veneto fin dove il Cosenza è intenzionato a spingersi per Litteri. Si tratta di condizioni chiaramente più favorevoli ai rossoblù rispetto alla volontà della società cedente, ma con piccoli passi in avanti di entrambe le parti l’affare dovrebbe concludersi.

Litteri gradisce la destinazione

Sia Litteri che Bittante hanno diverse prospettive davanti a loro. Per ciò che concerne il centravanti del Venezia, però, c’è il nodo legato al cartellino. I lagunari, che lo acquistarono per 450mila euro qualche stagione fa, vorrebbero rientrare dell’investimento cedendolo in maniera onerosa a titolo definitivo. La punta, nel frattempo, anche grazie al lavoro certosino di Pascali, ha espresso il suo gradimento per la destinazione Cosenza. Le alternative sono Carpi e Reggio Calabria, più defilato c’è il Pescara. Stasera Guarascio e Trinchera si interfacceranno con il suo agente evidenziando come siano disposti a ragionare senza però doversi svenare. Dal punto di vista contrattuale, invece, l’accordo non sarebbe un problema.

Bittante, strada in discesa

Bittante, a  meno di sorprese, giocherà con il Cosenza l’intero girone di ritorno. L’Empoli non ha posto veti su una sua uscita (anche per non avrebbe rinnovato) e non opporrà resistenza alcuna. Il terzino era davanti ad un bivio: tornare a casa a Vicenza, in Serie C, oppure cimentarsi in cadetteria al Marulla. Anche in virtù della volontà del club di appartenenza, prenderà l’aereo verso Lamezia Terme con in mano un accordo della durata di almeno 18 mesi. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it