Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rende, il mercato chiude con lo scambio Bei-Sanzone

Rende, il mercato chiude con lo scambio Bei-Sanzone

Il Rende prende Bei dal Monopoli a cui cede Sanzone. Laaribi, Blaze ed Awua restano in biancorosso almeno fino a giugno.

Termina con 5 operazioni in entrata e 3 in uscita il calciomercato di riparazione del Rende calcio. A questi numeri va aggiunto la trattativa che ha portato Alessandro Minelli ad essere comperato dal Parma, ma il calciatore lombardo resterà con gli attuali compagni fino a giugno 2019 e, questo è presente nella clausola (così risulta da ieri a Cosenza Channel, presente all’Hotel Da Vinci di Milano luogo delle trattative) la possibilità per il difensore di vestire, nuovamente, il biancorosso qualora il club riuscisse nell’impresa di accedere al campionato di Serie B. Caso contrario, Minelli prenderà la strada della Romagna. Dunque, questo è il quadro defilatosi nel mese di gennaio. A meno di «sorprese» dell’ultima ora, così trapela da via Fratelli Bandiera. Eventualmente la ciliegina sulla torta potrebbe essere il ritorno di Giuseppe Cuomo dal Crotone. Il tutto dipenderà dalle valutazioni della società pitagorica con il mister Giovanni Stroppa, il quale sembra intenzionato a dargli più spazio rispetto alla passata conduzione Oddo.

Le operazioni.

In entrata: Borello, Bei, Bonetto, Zivkov e Brignili. In uscita: Gigliotti (prestito al Francavilla di Trocini), Sanzone e Di Giorno (rientrato al Crotone e rigirato in prestito al Modena). Infine, Minelli di cui abbiamo detto sopra.

Restano Blaze, Awua e Laaribi.

Il Rende mantiene, almeno fino al giugno prossimo, Allan Blaze e Mohamed Laaribi. Il francese proprio ieri, secondo alcune indiscrezioni (uscite sulla stampa locale), era finito sotto i binocoli del Crotone. Dall’entourage spiegano che si è trattato solo di una «chiacchierata», un sondaggio rimasto tale. Su Laaribi si era fatta avanti la Sicula Leonzio, ma nella giornata odierna non si è andato oltre lo scambio di informazioni. Per quanto riguarda il centrocampista dello Spezia, il Catania ha provato ad inserirsi ma non se n’è fatto nulla.

Scambio Sanzone-Bei

Ve ne avevamo parlato qualche settimana fa. Adesso il Rende calcio e il Monopoli hanno ultimato lo scambio tra difensori, il trasferimento a titolo definitivo dei due Mattia: in riva al Campagnano approderà Mattia Bei, classe 1996, dove giocherà fino alo giugno di quest’anno. Da stagioni titolare indiscusso nella formazione del Gabbiano pugliese (dal primo minuto, anche, nella scorsa partita infrasettimanale, dove il club bianco-verde schiantò quello biancorosso per 4-2); da Rende partirà Mattia Sanzone, classe ‘97, alla ricerca di un rilancio, dopo una stagione da punto fermo e un girone di andata nel quale ha abbozzato poco più di 200 minuti nelle gambe. In campionato è stato sempre preferito Gabriele Germinio, l’esatto contrario della precedente gestione Trocini. Dalla Puglia cercherà di tornare su quei livelli, dove resterà fino a giugno di quest’anno. Poi si vedrà. (Giulio Cava)

Related posts