Tutte 728×90
Tutte 728×90

Dieci partenze e cinque volti nuovi. Perché servivano al Cosenza

Dieci partenze e cinque volti nuovi. Perché servivano al Cosenza

La rosa del Cosenza è stata sfoltita e quattro dei nuovi arrivi potrebbero diventare titolari al più presto. Ecco come cambia la squadra.

Dieci uscite e cinque entrate, con una rosa che passa da 27 a 22 elementi (compreso l’infortunato di lungo corso Mattia Trovato). Spesso e volentieri, pertanto, Braglia potrebbe aggregare dei ragazzi della Primavera per le esercitazioni settimanali premiando così i migliori giovani di De Angelis. Sono partiti Anastasio, Bearzotti, Tiritiello , Baclet, Verna, Varone, Di Piazza, Cerofolini, Perez e Pascali: quasi tutti elementi giunti in estate. Ecco, però, come e perché servivano i colpi di mercato del Cosenza.


Luca Bittante è sceso di categoria per tornare a giocare da titolare sulla fascia di destra. Lì troverà il capitano del Cosenza Corsi che finora non ha saltato praticamente un minuto. Bittante rappresenta molto più che un’alternativa, specialmente alla luce della sfida che ha animato la sua firma sul contratto: ha accettato sei mesi e poi un’opzione per il riscatto. Esattamente come fece Corsi nel lontano 2014 arrivando dall’Aprilia in Seconda divisione.

 

Related posts