Tutte 728×90
Tutte 728×90

L’autogol di Frascatore oggi sarebbe valso la B. Il nuovo regolamento di C

L’autogol di Frascatore oggi sarebbe valso la B. Il nuovo regolamento di C

Per stabilire le cinque promozioni in Serie B, la Lega Pro ha approvato una modifica al regolamento dei playoff. Eccola.

La Lega Pro ha comunicato pochi istanti fa il regolamento ufficiale per il meccanismo delle promozioni dirette in Serie B e per i playoff. Confermate le cinque promozione, di cui tre usciranno dal campionato e due dai playoff. Saranno promosse direttamente in Serie B le vincenti di ciascuno dei tre gironi A, B e C.

Playoff Nazionali 

Saranno promosse in Serie B le due vincitrici dei playoff. In sostanza l’unica vera modifica rispetto alla passata stagione è che le vincitrici dei Quarti di finali si qualificheranno per le due semifinali, le vincenti delle due semifinali (Final Four) saranno promosse direttamente in Serie B.
Fondamentale, nel percorso, classificarsi nelle prime posizioni durante la stagione regolare. Le seconde classificate infatti volano direttamente ai Quarti di Finale come teste di serie, le terze classificate accedono direttamente agli Ottavi di Finale.

Playoff Girone

Le quarte classificate, infine, accedono direttamente al secondo turno dei playoff a girone. Le altre, cioè le squadre classificate dalla quinta alla decima posizione, si affrontano tra di loro nel turno preliminare a Girone, da qui usciranno le tre squadre che insieme alla quarta classificata si affronteranno nel secondo turno del playoff a girone. Da qui usciranno le due squadre che accedono direttamente alla fase dei playoff nazionali

Il regolamento Completo

II) PLAY OFF
I Play Off verranno disputati dalle 28 squadre che, a conclusione della regular season, si sono classificate dal secondo al decimo posto dei tre gironi e dalla squadra che risulta vincitrice della Coppa Italia Serie C.
a) Nell’ipotesi in cui per la vincitrice di Coppa Italia Serie C si verifichi una delle condizioni sotto elencate: – si sia classificata al primo posto nel girone di competenza; – si sia classificata al secondo posto nel girone di competenza; – si sia classificata al terzo posto nel girone di competenza; – si sia classificata nel girone di competenza in posizione che comporti la retrocessione diretta in categoria inferiore; – si sia classificata in posizione che comporti l’accesso ai Play Out; – rinunci alla disputa dei Play Off;
nella posizione di griglia nei Play Off (prevista per la vincitrice della Coppa) subentrerà l’altra squadra finalista di Coppa Italia Serie C. In quest’ultimo caso, qualora ricorrano anche per la finalista perdente la Coppa Italia Serie C le suindicate ipotesi di preclusione ovvero in caso di rinuncia di quest’ultima, la posizione di griglia nei Play Off (prevista per la vincitrice della Coppa) sarà assegnata alla squadra quarta classificata nel girone di competenza della vincitrice di Coppa Italia Serie C, con scorrimento della classifica delle altre squadre successivamente posizionate fino all’ammissione, in via del tutto eccezionale, della squadra classificatasi all’undicesimo posto durante la regular season.

b) Nell’ulteriore ipotesi in cui la vincitrice di Coppa Italia Serie C o la società che le subentra nella posizione in griglia: – si sia classificata dal quarto al decimo posto durante la regular season, avrà accesso ai Play Off, in via del tutto eccezionale, la squadra classificatasi all’undicesimo posto nel girone di competenza durante la regular season, con scorrimento della classifica delle altre squadre. Lo svolgimento delle gare di Play Off si articolerà attraverso tre distinte fasi, con condizioni di accesso determinate come segue: Fase Play Off del girone Fase Play Off Nazionale Final Four

III) Fase Play Off del girone
Alla Prima Fase Play Off del girone accedono le 21 squadre classificate dal quarto al decimo posto di ciascun girone. Essa si svolgerà attraverso la disputa di un doppio turno a gara unica ospitata dalla squadra meglio classificata al termine della regular season.

A. Primo Turno Play Off del girone (5a , 6a , 7a , 8a , 9a e 10a classificate)

Le 18 squadre classificate dal quinto al decimo posto di ciascun girone si affrontano, in gara unica, secondo la seguente previsione: a) la squadra quinta classificata affronterà la squadra decima classificata del medesimo girone; b) la squadra sesta classificata affronterà la squadra nona classificata del medesimo girone; c) la squadra settima classificata affronterà la squadra ottava classificata del medesimo girone; Le squadre vincenti avranno accesso al secondo turno. In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, avrà accesso al Secondo Turno Play Off del girone la squadra meglio classificata al termine della regular season. Nell’ipotesi in cui la vincitrice di Coppa Italia Serie C si sia classificata al 5° o al 6°, o al 7° o all’ 8° o 9° o 10° posto, avrà accesso ai Play Off del girone – in via del tutto eccezionale – la squadra classificatasi all’11° posto del girone di competenza, con scorrimento della classifica delle altre squadre.

B. Secondo Turno Play Off del girone

Nel secondo turno di Play Off del girone, alle 3 squadre vincitrici degli incontri del Primo Turno, si aggiunge la squadra classificata al quarto posto di ciascun girone di regular season.  Le 4 partecipanti sono ordinate nel rispetto del piazzamento in classifica ottenuto al termine della regular season, determinandosi gli accoppiamenti secondo i seguenti criteri: a) la migIiore classificata affronta, in casa e in gara unica, la peggiore classificata; b) le altre due si affrontano in gara unica sul campo della migliore classificata; Nell’ipotesi in cui la vincitrice di Coppa Italia Serie C si sia classificata al 4° posto durante la regular season, avrà accesso ai Play Off del girone – in via del tutto eccezionale – la squadra classificatasi all’11° posto del girone di competenza con scorrimento della classifica delle altre squadre. Le squadre vincenti avranno accesso alla Fase Play Off Nazionale. In caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, avrà accesso alla Fase Play Off Nazionale la squadra meglio classificata al termine della regular season.

IV) Fase Play Off Nazionale
Alla Fase Play Off Nazionale partecipano 13 squadre che si confronteranno in un doppio turno.

A. Primo Turno Play Off Nazionale

Al Primo Turno Play Off Nazionale partecipano 10 squadre, così determinate: a) le 6 squadre che risultano vincenti degli incontri della Fase play off dei gironi; b) le 3 squadre terze classificate di ogni girone al termine della regular season; c) la squadra vincitrice della Coppa Italia Serie C o la Società subentrante in virtù delle previsioni di cui al paragrafo II).

Svolgimento Primo Turno della Fase Play Off Nazionale: Il primo turno della Fase Play Off Nazionale si articolerà attraverso 5 incontri in gare di andata e ritorno secondo accoppiamenti tra le 10 squadre qualificate: che prevederanno come “teste di serie” le 5 squadre di seguito indicate: a) le 3 squadre classificate al terzo posto di ciascun girone nella regular season; b) la squadra vincitrice della Coppa Italia Serie C, ovvero la squadra che ad essa subentra in virtù delle previsioni di cui al paragrafo II); c) la squadra che, tra le 6 vincitrici dei Play Off di girone, risulterà meglio classificata ai sensi delle disposizioni di cui al paragrafo VI) Le altre 5 squadre saranno accoppiate alle 5 “teste di serie” mediante sorteggio. Le squadre “teste di serie” disputeranno la gara di ritorno in casa.

Le squadre che vinceranno le gare di andata e ritorno o che a conclusione delle gare di andata e ritorno, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, avranno conseguito una migliore differenza reti avranno accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare – andata e ritorno – avrà accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale la squadra “testa di serie”.

B. Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale
Al secondo turno della fase dei Play Off Nazionale partecipano le 5 squadre risultate vincitrici delle gare del Primo Turno e le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone al termine della regular season.

Svolgimento Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale

Le gare del Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale si articoleranno attraverso 4 incontri in gare di andata e ritorno, secondo accoppiamenti tra le 8 squadre qualificate che prevederanno, come “teste di serie”, le 4 squadre di seguito indicate: a) le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone nella regular season; b) la squadra che, tra le vincitrici del primo turno di Play Off Nazionale, risulterà meglio classificata delle altre ai sensi delle disposizioni di cui al paragrafo VI). Le altre 4 squadre saranno accoppiate alle 4 “teste di serie” mediante sorteggio. Le squadre “teste di serie” disputeranno la gara di ritorno in casa. Le squadre che vinceranno le gare di andata e ritorno o che a conclusione delle gare di andata e ritorno, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, avranno conseguito una migliore differenza reti avranno accesso alla Fase della Final Four. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare – andata e ritorno – avrà accesso alla Fase della Final Four la squadra “testa di serie”.

V) Final Four
Alla fase cosiddetta “Final Four” partecipano le 4 squadre vincenti degli incontri di cui al Secondo Turno Play Off Nazionale, inserite in un tabellone mediante sorteggio, senza condizionamento di accoppiamento. I due confronti valevoli quali “finali play off” saranno disputati in gara di andata e ritorno secondo accoppiamenti determinati da sorteggio integrale. A conclusione delle due gare di cui sopra, in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità saranno disputati due tempi supplementari di 15’ e, perdurando tale situazione, saranno eseguiti i calci di rigore. Le due squadre vincenti le “finali play off” acquisiranno il titolo per l’ammissione al campionato di serie B.

Related posts