Tutte 728×90
Tutte 728×90

Corigliano al fotofinish grazie a super Foderaro. Bocale ko a testa alta (1-2)

Corigliano al fotofinish grazie a super Foderaro. Bocale ko a testa alta (1-2)

Il Corigliano vince ancora una volta e prosegue nella sua corsa al vertice del torneo d’Eccellenza. Il team allenato da mister De Feo soffre la veemenza dei reggini, alla ricerca di un risultato ad effetto contro la capolista, riuscendo nel finale ad avere ragione dell’avversario.

La risolve Giovanni Foderaro con due belle reti arrivate nell’ultimo quarto d’ora. Nel mezzo, l’infortunio a Piemontese, uscito dal campo in ambulanza (l’attaccante biancoazzurro ha patito un colpo alla testa nel servire l’assist valso il primo gol del Corigliano. Prontamente finito sotto le cure mediche del vicino ospedale di Melito Porto Salvo, gli sono stati applicati alcuni punti di sutura), e il gol del pareggio del Bocale, arrivato su una delle rare disattenzioni della difesa ospite coincisa con una della poche azioni offensive dei padroni di casa.

Passando alla cronaca, nel primo tempo lo squillo che apre le danze è di Piemontese, che al 20’, su assist di Isgrò, schiaccia di testa e coglie la traversa. Nell’occasione, potrebbe esserci stata una deviazione determinante del portiere di casa Caputo. Il Corigliano preme, ma la retroguardia di casa regge. Prova a scardinare gli argini al 35’ anche Criniti, ma il suo diagonale finisce fuori, facendo la barba al palo. Il secondo tempo si apre sullo stesso canovaccio del primo, con gli ospiti protesi in avanti alla ricerca del gol. Al 7’st ci va vicino ancora Piemontese, ma il suo colpo di testa non trova la porta di poco. Scorre il tempo e la gara sembra indirizzata verso il pareggio senza reti, ma al 35’st la sblocca con un piattone destro sotto la traversa Giovanni Foderaro, lesto a raccogliere l’assist di Piemontese. Nella circostanza, come detto, l’attaccante batte il campo e si fa male. Il gioco riprende dopo sei minuti di sosta. Al 40’st il Bocale reagisce e pareggia con Secondi, che infila in rete un pallone rimesso al centro da Foti dopo che, sul cross da calcio d’angolo, D’Aquino aveva allontanato la sfera. Palla al centro e nuovo vantaggio ospite: azione d’attacco del Corigliano conclusa ancora da Foderaro G. con un tiro simile a quello del vantaggio. Finisce senza altre emozioni, con il Corigliano vittorioso 1-2.

Ufficio Stampa e Comunicazione

Related posts