Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, il tifo è un «frastuono». Settore ospiti da applausi pure oltre il 90′

Cosenza, il tifo è un «frastuono». Settore ospiti da applausi pure oltre il 90′

Prestazione da applausi per i supporter del Cosenza in trasferta a Livorno. Nel settore ospiti si sono ritrovati in 650 da tutta Italia.

«Un frastuono continuo». Così chi era nella tribuna stampa dello stadio Armando Picchi di Livorno ha definito il tifo effettuato dai 650 supporter del Cosenza. Un sostegno incessante, fatto di cori e battimani, ha accompagnato la prestazione di Dermaku e compagni contro la formazione allenata da Roberto Breda. Il colpo d’occhio è stato di quelli importanti, perché non capita tutti i giorni di portare così tanta gente in trasferta per una partita di bassa classifica. E anche oltre il 90′ nessuno aveva voglia di smettere.

La presenza massiccia di supporter rossoblù a Livorno testimonia ancora una volta il grande amore ritrovato tra una tifoseria passionale quale quella del Cosenza e la principale squadra della provincia. Questo nonostante l’ultima ondata di diffide che ha colpito la Bergamini e che ha generato numerosi cori a sostegno dai ragazzi colpiti da Daspo: a tal proposito è stato esposto lo striscione “non ci avete fatto nulla”. Stavolta non ha risposto presente tutto il Nord come in occasione delle trasferte di Carpi o Brescia, ma anche il Centro. Dalle vicine Bologna, Perugia e Roma non sono stati pochi quelli che hanno imboccato l’autostrada verso la Toscana con la sciarpa legata al collo fin dalla partenza. Sul web le testimonianze non si contano più tra video, selfie e foto ricordo. La Serie B ha portato anche questo e nessuno vuole perderla.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it