Tutte 728×90
Tutte 728×90

Santa Maria del Cedro, arrestato napoletano per spaccio di droga

Santa Maria del Cedro, arrestato napoletano per spaccio di droga

Nella notte a Santa Maria del Cedro, i carabinieri, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, hanno tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina un pregiudicato, di 62 anni, di origine napoletana da tempo residente a Santa Maria del Cedro.

I fatti risalgono alle ore 00:15 circa quando i militari hanno, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio, hanno notato un uomo che, sceso dalla sua autovettura, si incamminava a piedi all’interno di un complesso residenziale ubicato nel corso Mediterraneo di Santa Maria del Cedro.

Ecco come hanno agito i carabinieri

Insospettiti, considerata la buia e fredda notte, i Carabinieri hanno deciso di occultarsi per seguire le movenze dell’uomo il quale, raggiunto un complesso condominiale, ha atteso l’arrivo di qualcuno. Dopo pochi istanti, dal portone di ingresso allo stabile, è sceso il pregiudicato di origine campana, ben noto agli investigatori, che, dopo i convenevoli del caso, preleva dalla tasca una dose di cocaina per consegnarla al suo interlocutore ricevendo in cambio del denaro, il tutto davanti agli occhi attenti dei militari.

A quel punto, l’amara sorpresa per i due prevenuti che si sono visti accerchiati dai militari. Gli operanti, recuperato lo stupefacente, hanno proceduto a effettuare controlli più accurati, anche presso il domicilio dell’interessato dove davano corso ad una perquisizione. Rinvenuto denaro contante pari a 490 euro, in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento di pregressa attività delittuosa.

La decisione della procura di Paola

Nel corso dell’udienza per rito direttissimo presso il Tribunale di Paola, svoltasi il 23 febbraio 2019, il gip ha convalidato l’arresto, disponendo la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Related posts