Cosenza Calcio

Braglia: «La quota salvezza? Credo che 9 punti possano bastare» [VIDEO]

Il tecnico del Cosenza Piero Braglia evidenzia: «Ce la giocheremo col Brescia e con le altre. Abbiamo struttura per stare in Serie B»

Piero Braglia inizia parlando del Brescia, l’avversario di turno del Cosenza. «All’andata era appena entrato Corini e non si poteva vedere subito la sua mano. Inizialmente giocarono 4-3-3 perché mancava Donnarumma, poi l’assetto giusto lo hanno trovato successivamente. Sono squadra fisica e attrezzata per le alte posizioni. Donnarumma e Torregrossa hanno un contesto tale che gli permette di esprimersi al meglio».

Braglia continua la conferenza applaudendo alla settimana appena conclusa e tornando sull’argomento Marulla. «Abbiamo fatto un buon lavoro, ho parlato con un paio di ragazzi ed erano contenti degli esercizi sostenuti. Dobbiamo adattarci anche alle nuove forme di clima: se si è operato bene lo dirà soltanto il campo. A proposito di campo, il Marulla sta molto bene e si può giocare ora che è sistemato. Ci si può giocare e far la propria partita: non mi interessa tornare su argomento perché in B ci sono terreni peggiori».

Braglia come al solito non si sbilancia sullo schema di gioco. «Il modulo? Non escludo di rinunciare alla punta centrale, i tre piccoletti possono giocare anche insieme – evidenzia – Dipende tutto dal modulo, magari ci mettiamo a tre dietro. Noi vogliamo giocarcela con tutti, siamo diventati squadra attrezzata per stare in Serie B e più passa il tempo, più recupereremo gli infortunati».

Chiusura dedicata alle vicende di Foggia, Palermo e Spezia. «Nel calcio conta molta tenere il passo che ognuno può tenere – sentenzia Braglia – I controlli sono quasi mensili, ma se poi si ricorre alla rinuncia allo stipendio qualcuno dovrebbe intervenire…».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina