Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, rischio dissesto? Bianca Rende: «Occhiuto rassicuri la città»

Cosenza, rischio dissesto? Bianca Rende: «Occhiuto rassicuri la città»

Apprendiamo dalla stampa che il Sindaco di Reggio Falcomatà ha rivolto un appello ai componenti della minoranza consiliare per collaborare al fine di riportare Reggio Calabria fuori dal rischio di dissesto finanziario.

Rischio che riguarderebbe l’amministrazione alla luce della sentenza della Corte costituzionale 18/2019 che ha dichiarato illegittimo l’art. 1, comma 714 della legge 28 dicembre 2015 (n. 208, recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato, Legge di stabilità 2016) nella parte in cui consentiva di spalmare il debito in trent’anni, riportandolo a 10 anni.

Anche Cosenza figura tra le città a rischio dissesto e per questo abbiamo sollevato da giorni la questione in commissione bilancio, chiedendo l’urgente convocazione del Sindaco in quanto titolare della delega al bilancio, affinché riferisca in Commissione, ai consiglieri comunali componenti e alla città attraverso loro, quale siano le reali condizioni del bilancio della città di Cosenza alla luce di questa sentenza.

La situazione ci appare allarmante e non vorremmo essere facili profeti, ma riteniamo che la città debba essere rassicurata davanti a uno scenario tutt’altro che tranquillo. Sappiamo che l’ANCI ha chiesto a Governo e Parlamento di evitare i default, ma resta sempre per Corte dei Conti, Revisori e Consiglio comunale il dovere di un serio risanamento finanziario, che richiede in primo luogo di non eccedere con le spese superflue e di mera propaganda, cercando poi di far cassa con “cartelle pazze” e multe a go-go sistematicamente annullate dai Giudici di Pace con ulteriore danno per le casse comunali e di evitare la grave morosità debitoria in cui normalmente versa.

Mentre confermiamo la nostra disponibilità ad un confronto costruttivo, ci attendiamo un gesto di uguale serietà e responsabilità come quello registrato in riva allo stretto.

Bianca Rende, consigliere comunale Pd

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it