Promozione

Roggiano, l’appello di capitan Parise: “Tante battaglie perse ma non la guerra”

Finale di campionato decisivo in casa Roggiano. I gialloverdi, dopo l’addio anche con Triolo e dopo aver perso ben 13 partite di fila, in settimana hanno chiamato mister Antonio Germano per tentare l’impresa salvezza dopo esser stati risucchiati in zona play-out ed aver dilapidato l’ampio vantaggio su tutte le inseguitrici.
Il destino dei gialloverdi molto probabilmente si deciderà ai play-out ma dopo essersi presentati in soli 10 uomini nell’ultimo incontro contro la Brutium Cosenza la società ha chiamato a raccolta la cittadinanza e le istituzioni per raccogliersi intorno alla squadra che dopo la crisi societaria di dicembre è andata avanti come ha potuto. Sulla strada del Roggiano ci sono 4 partite difficilissime. Le trasferte di Belvedere e Sambiase ed i match interni contro Marina di Schiavonea e Cassano. Tutte squadre che ancora hanno obiettivi e che ovviamente non potranno giocare con la testa già in vacanza. Capitan Gegè Parise storico capitano e simbolo del calcio roggianese, ha scritto una lettere di proprio pugno che vi proponiamo sotto per provare a chiamare a raccolta davvero tutti quelli che tengono al calcio nella cittadina dell’Esaro.
Gioco a calcio non so da quanti anni….!!
Prima o poi dovrò appenderle al chiodo, quelle scarpe.
Quelle scarpe nere, rosse, poi bianche, oggi totalmente cerate di nero.
Ma non è ancora giunto il momento.
Da CAPITANO faccio un appello.
C’è un altro campionato da terminare, l’ennesima sfida da vincere. Tante le battaglie perse, ma non ancora la guerra. Andremo a Belvedere, ritornando per Schiavonea e per riandare a Sambiase e giocare l’ultima in casa con il Cassano.
Non abbiamo bisogno di soldi, a questo ci pensa MAHMOOD!! Noi, attori sul campo, non dobbiamo salvare il titolo, lo farà la società. Non è questo il momento!!..
Finiamo la stagione, prendiamoci gli ultimi calci, le ultime stringate e le URLA del nostro pubblico, sempre VICINI e presenti.
Roggiano merita il CALCIO, Roggiano merita la categoria con guardalinee!!.
StringiamoCI a corte!!
IO ONORO QUESTA MAGLIA.
Pertanto, dimostreremo, seppur senza soldi non ci sono messe cantate o partite disputate, NOI dei quattrini ce ne facciamo NULLA.
Io Amo il calcio e la piazza GIALLOVERDE.
Poi, a fine stagione, il giorno dopo della fine del campionato, ben vengano critiche, rimpianti e questione soldi.
Noi, alla fine del campionato, con i tanti talenti Roggianesi, grideremo con ENTUSIASMO “SIAMO PRONTI PER UNA NUOVA STAGIONE”. Il Capitano Gegè Parise
                                                                                                                       GEGE'

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina