Tutte 728×90
Tutte 728×90

Fiumefreddo, non si fermano al posto di blocco: trovata marijuana

Fiumefreddo, non si fermano al posto di blocco: trovata marijuana

Il fatto è avvenuto due giorni fa nei pressi di Fiumefreddo. Ieri la direttissima dinanzi al giudice monocratico di Paola.

Due giovani, residenti sulla costa tirrenica cosentina, si trovano nei guai per aver forzato un posto di blocco dei carabinieri della Compagnia di Paola, mentre transitavano sulla statale 18. I due, A. M. e M. M., si sono dati alla fuga con la loro auto, temendo di essere sottoposti a una perquisizione veicolare.

Infatti, i militari dell’Arma dopo aver fermato i due, hanno perquisito il veicolo, rinvenendo quasi 57 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana. I ragazzi, quindi, dopo le formalità di rito, hanno atteso il processo per direttissima, celebratosi ieri dinanzi al giudice monocratico di Paola.

La procura di Paola aveva chiesto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, mentre gli avvocati difensori, Francesco Santelli del foro di Cosenza e Marco Osso del foro di Paola, avevano invocato che i due tornassero in libertà. Istanza accolta dal giudice d’Arco che ha scarcerato i due, fissato la prossima udienza nel mese di giugno. (a. a.)

Related posts