Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rissa a Bisignano, la sentenza: tre condanne e quattro assoluzioni

Rissa a Bisignano, la sentenza: tre condanne e quattro assoluzioni

Arriva la sentenza del tribunale di Cosenza a distanza di sette anni dai fatti esaminati nel processo.

Tre condanne e quattro assoluzioni. Si conclude così il processo di primo grado su una rissa avvenuta a Bisignano nel 2012, per la quale erano imputate sette persone. L’accusa sostiene che i due gruppi contrapposti avessero usato alcune armi, tra cui un’accetta.

La procura di Cosenza aveva chiesto la condanna a un anno di carcere per Alessandro Mazurca Alessandro e 8 mesi per tutti gli altri imputati, responsabili secondo l’accusa di aver partecipato alla spaventosa rissa, in cui erano coinvolti anche dei minorenni.

L'avvocato Angelo Nicotera
L’avvocato Angelo Nicotera

Il collegio difensivo, composto dagli avvocati Angelo Nicotera, Alessandra Aiello e Pierfrancesco Iorio ha ottenuto invece una pronuncia assolutoria con formula piena per i rispettivi assistiti Marilena Mazzuca, Carolina Bianchino, Antonio Princic e Ana Luisa Guin Aucatoma. Sentenza, quella emessa dal giudice Francesco Guglielmini, che gli avvocati ritengono «giusta ed equilibrata».

Condannati a sei mesi Alessandro Mazzuca, 4 mesi ad Ivan Siciliano, 4 mesi ad Elvira Marinuzzi e 2 mesi a Marika Rovitti. Pena sospesa solo per Mazzuca, Rovitti e Siciliano.

 

Related posts