Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sciaudone: «Cosenza, è un punto in più verso la salvezza»

Sciaudone: «Cosenza, è un punto in più verso la salvezza»

Sciaudone ha realizzato il quarto gol Cosenza: «Ho già eguagliato il mio record di gol, anche se un anno a Bari con i playoff arrivati a 5».

Daniele Sciaudone ha imitato per la quarta volta in tre mesi l’esultanza di Cristiano Ronaldo e il Marulla, ancora pieno, lo ha assecondato gioioso. «Sono contento per il gol – ha detto il centrocampista del Cosenza dopo la gara col Palermo – perché ha portato un punto in più verso la salvezza, siamo una squadra che non molla mai, certo soffriamo ma creiamo situazioni importantissime come quella di Embalo».

Record eguagliato

Sciaudone, con il suo nuovo acuto, ha agguanto il Palermo, permesso al Cosenza di pareggiare ed ha aggiornare il suo personale palmares. «Quattro reti è il mio record, un anno a Bari coi play-off ne ho fatti cinque ma quest’anno spero di arrivare a sei – dice sorridendo – In casa partiamo bene, siamo una squadra tosta e l’abbiamo dimostrato con la traversa e col pareggio arrivato subito. Lecce? Sicuramente loro sono un’ottima squadra, forti, sarà una gara tosta ma noi saremo vogliosi di raggiungere la salvezza il prima possibile, anche perché dopo ci sarà il derby col Crotone. Sono tre partite importanti in poco tempo, speriamo di portare punti importanti e poi guarderemo la classifica».

Related posts