Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lecce-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Lecce-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Braglia proporrà almeno due volti nuovi in formazione e va verso la conferma del 3-5-2. Lecce-Cosenza vale tanto per entrambe.

L’ipotesi 3-5-2 è quella maggiormente accreditata per il Cosenza che oggi alle 19 affronterà il Lecce al Via del Mare. L’infermeria resta piena e Piero Braglia deve fare i conti con le assenze dell’ultimo match. Mancheranno all’appello il capitano Corsi, il lungodegente Idda, più gli infortunati Litteri ed Izco. I rossoblù, dopo le gare di ieri, restano a +5 sulla zona playout e vogliono dare seguito alle belle prestazioni casalinghe offerte di recente. Di fronte si troveranno la vicecapolista, il temibile Lecce che non è intenzionato a fare sconti per mantenere una posizione di privilegio. Il dubbio riguarda, più che il modulo che potrebbe tramutarsi in 4-3-3 se il ballottaggio con D’Orazio lo vincesse Embalo, i nomi di chi farà rifiatare i compagni: gli indiziati a restare fuori sono Capela e Bruccini, con Hristov e Mungo che scalpitano. Dal canto suo Liverani  non potrà fare affidamento su Meccariello squalificato e su Bovo e Fiamozzi. Il tecnico giallorosso non si discosterà dal tanto amato 4-3-1-2 e posizionerà Tabanelli alle spalle di Falco e La Mantia. Panchina per l’altro ex Arrigoni.

Dove vedere Lecce-Cosenza in tv e sul web in streaming

La partita Lecce-Cosenza sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN alle 19 e sarà visibile su diversi dispositivi. L’evento resterà inoltre disponibile per la visione integrale on demand, per cui tifosi e appassionati potranno rivedere la gara comodamente quando vorranno.

Le probabili formazioni di Lecce-Cosenza

LECCE (4-3-1-2):Vigorito; Venuti, Lucioni, Marino, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, La Mantia. A disp.: Bleve, Riccardi, Cosenza, Di Matteo, Arrigoni, Tabanelli, Haye, Palombi, Felici, Saraniti. All.: Liverani
COSENZA (3-5-2):
Perina; Hristov, Dermaku, Legittimo; Bittante, Mungo, Palmiero, Sciaudone, D’Orazio; Tutino, Maniero. A disp.: Saracco, Quintiero, Capela, Bruccini, Schetino, Garritano, Trovato, Embalo, Baez. All.: Braglia
ARBITRO: Guccini di Albano Laziale

Related posts