Tutte 728×90
Tutte 728×90

Bancarotta Cosenza 1914, prescrizione per l’ex presidente dei Lupi

Bancarotta Cosenza 1914, prescrizione per l’ex presidente dei Lupi

A distanza di tanti anni dal processo di primo grado arriva l’epilogo della vicenda giudiziaria che coinvolgeva l’ex presidente del Cosenza calcio 1914, Paolo Fabiano Pagliuso.

La quinta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio la sentenza di condanna dell’ex presidente del Cosenza calcio 1914, Paolo Fabiano Pagliuso in quanto il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale risulta prescritto alla data del 21 maggio 2018.

Nel corso dei vari processi, l’ex patron dei Lupi aveva sempre cercato di dimostrare la bontà delle sue azioni. Pagliuso nel processo svoltosi a Cosenza aveva più volte ribadito che le attività da lui realizzate erano volte a garantire la continuità a aziendale anche a sacrificio del proprio patrimonio personale. Un periodo nel quale Pagliuso era sotto processo per “Lupi”, poi assolto definitivamente, e vedeva galleggiare la società di calcio in serie D, poi fallita. Oggi, dunque, la parola fine su una parte di storia della Cosenza calcistica.

Related posts