Tutte 728×90
Tutte 728×90

Borghi in MoVimento fa tappa a Castrovillari. Ecco il programma

Borghi in MoVimento fa tappa a Castrovillari. Ecco il programma

La seconda edizione di Borghi in MoVimento partirà il 13 aprile con la tappa di Castrovillari.

Borghi in MoVimento è un percorso di formazione, informazione e confronto sul tema del rilancio dei borghi nella nostra regione ideato dalla portavoce del M5S alla Camera dei deputati Anna Laura Orrico.

L’obiettivo è quello di rendere partecipi i calabresi e fornire loro gli strumenti per intraprendere strategie e azioni di recupero con l’ausilio di speaker ed esperti del settore.

Edizione 2019: ecco il programma

L’edizione 2019 si dividerà in due parti. La prima affronterà il tema dell’albergo diffuso, mentre la seconda riguarderà il percorso che porta alla rivitalizzazione dei borghi attraverso strumenti come la progettazione culturale, l’innovazione sociale fino ad arrivare ai cosiddetti smart village.

«Il nostro – dice Anna Laura Orrico -, è un percorso evolutivo. Si parte da una forma embrionale di progetti volti a ricreare comunità e rigenerazione urbana all’interno dei borghi come gli alberghi diffusi, per approdare all’avanguardia di quegli stessi progetti che divengono smart village.

I borghi – continua la deputata del M5S -, grazie alle nuove tecnologie, possono trasformarsi in spazi a cielo aperto dove fare impresa, sperimentare nuove forme di business magari legate alla valorizzazione delle attività artigianali o alla messa in atto di servizi per i cittadini in modo da migliorare la vivibilità delle comunità. Possono divenire laboratori dove saggiare la nascita di nuove forme di turismo, si pensi all’esperienza dei “nomadi digitali”, e ripopolare i piccoli centri grazie ai giovani che riscoprono le tradizioni declinandole attraverso il progresso digitale».

La prima parte dell’iniziativa itinerante fra alcuni dei centri storici più suggestivi della Calabria, si svolgerà, come si diceva, il 13 aprile a Castrovillari, poi il 27 aprile a Scalea, il 5 maggio a Mirto Crosia ed il 7 settembre a Crotone.

La seconda fase si muoverà invece su Acri il 21 settembre, Gioia Tauro il 5 ottobre e Castrolibero il 12 ottobre.

Alle falde del Pollino

La tappa di Castrovillari, dunque, ospitata nella sede del Protoconvento Francescano, dalle 16.30 alle 19, riguarderà “L’albergo diffuso: teoria e pratica per un turismo sostenibile”. Introduce e presenta il workshop Anna Laura Orrico. Stefania Emmanuele, project manager di “Borgo Slow”, si occuperà sia del laboratorio teorico (Quando nascono e perché; Cos’è un albergo diffuso. I requisiti; Un modello di ospitalità orizzontale; Casi di successo: Sexantio di Daniel Kihlgren; L’A.D. nella legislazione ragionale; A.D in Calabria) che di quello pratico.

Borghi in MoVimento si rivolge a cittadini, amministratori locali, imprenditori, associazioni culturali e turistiche. Il percorso formativo sarà totalmente gratuito ed ospiterà classi di 20 partecipanti per volta, selezionati soltanto in base all’aspetto motivazionale.  Per tutte le ulteriori informazioni, organizzative e logistiche, si invita a visitare il sito www.annalauraorrico.it.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it