Tutte 728×90
Tutte 728×90

Europee 2019: consegnati i primi simboli dei partiti

Europee 2019: consegnati i primi simboli dei partiti

Con la consegna dei simboli dei partiti al Viminale dei giorni scorsi è partita la volata in vista delle prossime elezioni Europee 2019.

Sarà possibile depositare i loghi fino alle ore 16 di oggi 8 aprile. In Italia si voterà in una sola giornata, com’è ormai prassi, vale a dire domenica 26 maggio, dalle ore 7 alle ore 23. In concomitanza si terranno, ovviamente dove previsto, le elezioni amministrative comunali.

Per votare alle elezioni Europee bisogna aver compiuto 18 anni d’età e sarà necessario – come solito – portare con sé al seggio un documento d’identità e la tessera elettorale. In quattro paesi dell’Ue, ovvero Belgio, Lussemburgo, Cipro e Grecia il voto è obbligatorio, in Italia invece è facoltativo. Ma l’articolo 48 della Costituzione ci ricorda che è un dovere civico recarci alle urne.

Bisogna eleggere 750 parlamentari, 76 di questi nella nostra nazione, tre in più rispetto alla passata legislatura. L’Italia viene per questa occasione divisa in cinque circoscrizioni elettorali: nord-occidentale, nord-orientale, centrale, meridionale e insulare e ad ognuna di esse viene assegnato un diverso colore per quanto riguarda la scheda. In Calabria la scheda è di colore arancione e per votare bisogna semplicemente contrassegnare con una X sul simbolo del partito prescelto. E’ possibile esprimere anche tre preferenze, sempre all’interno della lista votata, ma attenzione perché in questo caso è necessario che almeno uno sia di sesso diverso.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it