Promozione

Morrone, a tutto Ferraro: “I miei gol in cambio del campionato? Ci sto”

Luca Ferraro è stato definito dal tecnico Stranges il simbolo della Morrone per ciò che rappresenta: un calciatore giovane che il club ha valorizzato e su cui puntare anche in futuro. Complimento migliore non poteva rivolgergli.

«E’ un attestato di stima molto importante per me, lo ringrazio, parole migliori non poteva dedicarmi – dice il centravanti – Colgo l’occasione per congratularmi con lui e con il direttore Roberto Principe per il rinnovo fino al 2020. Se lo meritano, ma il segnale lanciato dai nostri dirigenti è chiaro: queste cose avvengono a campionato in corso soltanto tra i professionisti».

La Morrone nel frattempo è tornata in vetta alla classifica a margine di una rincorsa incredibile: 11 punti mangiati al Sambiase in appena un mese. Ferraro è onesto e ammette che la cosa ha sorpreso perfino lui. «Ma ci speravamo – ribatte – Quando i giallorossi hanno commesso dei passi falsi noi ne abbiamo sempre approfittato: è stata la mossa vincente e siamo stati abili a darci un’altra opportunità domenica dopo domenica».

La partita conclusiva della regular season riporterà l’intero collettivo a Lamezia Terme, città in cui il bomber granata ha mosso i primi passi e dove ha gli affetti più cari. «Tornerò per la prima volta al D’Ippolito da avversario – svela – ma cercherò di viverla nel modo più sereno possibile. La posta in palio è troppo alta e non ci sarà spazio per sentimentalismi: quel pomeriggio si deciderà l’esito di un intero torneo».

La Vigor rappresenta l’ultimo ostacolo, ma anche l’osso più duro che la Morrone potesse trovare sul proprio cammino nei residui 90’. «I biancoverdi annoverano in organico elementi di categoria superiore e molto esperti – aggiunge – Sarà un match maschio. Loro si difendono molto bene, ma noi non possiamo pensare ad altro che ai tre punti: significherebbe ciò che tutto sappiamo. Abbiamo tre settimane per preparare al meglio una sfida che si è tramutata in una vera e propria finale».

Ferraro ha toccato quota 20 gol in stagione domenica scorsa contro la Rossanese e la società ha deciso di celebrare il traguardo dedicandogli un video molto apprezzato sui social. «E’ stata una clip bella e sono grato a tutti. Se ho segnato così tanto, tuttavia, il merito va diviso con il mister e con i compagni, anche con quelli che giocano di meno. Pur di centrare la promozione in Eccellenza, però, firmerei adesso per barattare il titolo di capocannoniere con la vittoria del campionato».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina