Tutte 728×90
Tutte 728×90

Castrolibero, accusato di aver sequestrato la moglie: assolto

Castrolibero, accusato di aver sequestrato la moglie: assolto

Finisce rapidamente la storia giudiziaria di un uomo residente a Castrolibero, accusato di aver sequestrato la moglie.

Era finito ai domiciliari con l’accusa di aver sequestrato la moglie, ma nel corso delle settimane la presunta vittima aveva ritrattato tutto, affermando che non era vero niente, in quanto la situazione tra i due era precipitata. Si era inventata tutto, consapevole che il marito, A. M., rischiava di finire in carcere visti i precedenti penali.

Oggi, però, il tribunale di Cosenza lo ha assolto perché il fatto non sussiste. L’imputato, giudicato col rito abbreviato, era innocente. Tuttavia, la procura di Cosenza aveva chiesto ugualmente la condanna a un anno e sei mesi di carcere. L’uomo è difeso dall’avvocato Chiara Penna. (a. a.)

Related posts