Dall' ItaliaDalla Calabria

La Sanità calabrese passa nelle mani del governo gialloverde

L’annuncio del ministro della Salute, Giulia Grillo in un’intervista a Repubblica. Ecco cosa cambia.

Svolta epocale nella sanità calabrese. Da oggi, giorno del Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria, il governo gialloverde assume pieni poteri nella nomina dei commissarie delle varie Asp presenti su tutto il territorio. Lo annuncia a Repubblica, il ministro della Salute Giulia Grillo.

«I commissari da me indicati nomineranno (l’ex generale Nas Cotticelli e il manager sanitario Thomas Schael, ndr) i vertici delle aziende sanitarie e ospedaliere e non potrà più farlo il governatore Mario Oliverio come previsto dalla legge sui commissariamenti fino ad ora. Inoltre imponiamo che tutti gli acquisti vengano fatti attraverso la Consip o altre Regioni che abbiano centrali uniche per gli acquisti».

Per il ministro Grillo l’attuale governo calabrese è responsabile «delle condizioni del sistema sanitario.  Sono loro che hanno nominato i vertici di aziende sanitarie che non assicurano i livelli essenziali di assistenza, lea, e hanno gravi problemi di bilancio».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina