CosenzaChannel.it

Cosenza-Spezia: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Braglia tra il 3-5-2 e il 4-3-3: ballottaggio Litteri-Baez. Marino partirà con il tridente. Cosenza-Spezia sarà una gara scoppiettante.

L’ipotesi 4-3-3 è quella maggiormente accreditata per il Cosenza che oggi alle 21 affronterà lo Spezia al Marulla. Il nuovo elemento finito in infermeria è Izco che però sarà disponibile già per Benevento. Mancheranno all’appello solo il capitano Corsi e lo squalificato Maniero, mentre Idda è tornato tra i convocati dopo tanto tempo. I rossoblù volano in classifica e vogliono mettere un punto al discorso salvezza. Di fronte si troveranno lo sbarazzino Spezia, che è allenato saggiamente da Marino. Il dubbio per Braglia riguarda il modulo con il ballottaggio tra Litteri Baez: a prescindere i suoi uomini potrebbero schierarsi col 4-3-3 o col 3-5-3. Dal canto suo Marino  non potrà fare affidamento su Erlic, Mastinu, Bidaoui e Crivello. Giocherà con Galabinov al centro dell’attacco e il temibile Okereke largo sulla destra e Da Cruz dalla parte opposta.

Dove vedere Cosenza-Spezia in tv e sul web in streaming

La partita Cosenza-Spezia sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN e sarà visibile su diversi dispositivi. L’evento resterà inoltre disponibile per la visione integrale on demand, per cui tifosi e appassionati potranno rivedere la gara comodamente quando vorranno.

Le probabili formazioni di Cosenza-Spezia

COSENZA (3-5-2): Perina; Bittante, Capela, Dermaku, Legittimo; Bruccini, Palmiero, Sciaudone; Embalo, Litteri, Tutino. A disp.: Saracco, Quintiero, Hristov, Idda, D’Orazio, Mungo, Schetino, Garritano, Trovato, Embalo, Baez. All.: Braglia
SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Capradossi, Augello; Crimi, Ricci, Mora; Da Cruz, Galabinov, Okereke. A disp.: Manfredini, Barone, Brero, Ligi, Bartolomei, Maggiore, Gyasi, De Col, Pierini, De Francesco, Abdullahi, D’Eramo. All.: Marino
ARBITRO: Piscopo di Imperia