Cosenza Calcio

Cosenza, 200mila euro per i procuratori. Ma il club è 15esimo in Serie B

Guarascio, che non va d’accordo con i procuratori, spende circa 200mila euro del budget per gli agenti. Ecco la classifica: vince il Verona.

Il rapporto del presidente Guarascio con i procuratori non è mai stato sereno, tanto che anche quest’anno non sono mancati i problemi “di comunicazione” con una serie di agenti dei calciatori rossoblù. Roba che esula dall’aspetto sportivo e che non ha intaccato lo splendido campionato che gli uomini di Braglia stanno regalando alla città.

La classifica dei corrispettivi

Su 19 club di Serie B, il Cosenza è 15esimo nella speciale classifica che indica i corrispettivi garantiti agli intermediari. Per un club neo-promosso che ha speso meno di tutti per gli ingaggi, Cittadella escluso, è un dato nella norma che non desta scalpore. Guarascio si è impegnato per 199.157 euro affinché venissero completate tutte le operazioni di calciomercato richieste da tecnico e ds. E’ una cifra bassa al cospetto di tutte le altre.

Un podio milionario

A guidare la classifica ci sono due retrocesse dalla Serie A e il Palermo. Il Verona, infatti ha destinato 3.167.104 euro del suo budget alle commisisoni dei procuratori, mentre il Benevento 2.159.240 euro. I rosanero occupano il gradino più basso del podio con 1.8868.464 euro. A seguire ci c’è Pescara del presidente Sebastiani con 1.121.325 euro. Sono soltanto questi quattro club ad aver sfondato il muro del milione.

A “centro classifica”

La forbice con la quinta in classifica è enorme, quasi mezzo milione di euro. Il Perugia, infatti, ha speso 631.283 euro, mentre Ascoli e Carpi rispettivamente 548.456 euro e 539.671 euro. Ampiamente sopra i 400mila euro ci sono Cremonese (462.295), Spezia (447.296 euro) e Brescia (430.355 euro), restano invece a debita distanza Crotone (372.700 euro), Lecce (277.630 euro), Salernitana (249.629 euro) e Venezia (247.353 euro).

I club più oculati

A guidare le ultime cinque società c’è proprio il Cosenza che con i suoi 199.157 euro ha ottimizzato al massimo gli esporsi. A seguire, infine, si trovano il Foggia (177.818 euro), il Livorno (75.917 euro), il Padova (65.045 euro) e il Cittadella (21.500 euro)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina