sabato,Febbraio 24 2024

Dermaku, il Parma rompe gli indugi. Pronto un triennale

Il Parma è il club che può soffiare Dermaku al Cosenza a parametro zero. I ducali intenzionati ad offrire un triennale. È il Parma la squadra che si è fatta avanti con concretezza per Kastriot Dermaku (’92). Il centrale italo-albanese del Cosenza ha infatti registrato l’affondo deciso della società ducale che lo ha seguito per

Dermaku, il Parma rompe gli indugi. Pronto un triennale

Il Parma è il club che può soffiare Dermaku al Cosenza a parametro zero. I ducali intenzionati ad offrire un triennale.

È il Parma la squadra che si è fatta avanti con concretezza per Kastriot Dermaku (’92). Il centrale italo-albanese del Cosenza ha infatti registrato l’affondo deciso della società ducale che lo ha seguito per tutto l’arco del campionato, specialmente perché tesserabile a parametro zero.

L’ offerta del Parma

I gialloblù hanno dato mandato ai loro intermediari di mettere sul piatto della bilancia tre anni di contratto e la prospettiva per Dermaku di potersi cimentare nel campionato di Serie A in un pacchetto arretrato che vede il Campione d’Europa Bruno Alves quale leader indiscusso. Il Cosenza, ad oggi, davanti alla concorrenza del Parma può poco.

Le prospettive future

Dermaku è corteggiato dal presidente Guarascio in persona che di recente aveva parlato di un ammorbidimento delle posizioni. Il Cosenza ha buoni rapporti col Parma, ma da qui ad ipotizzare che possa mettersi in piedi un’operazione di ritorno con un clamoroso prestito ce ne passa. Non oggi, non prima che il difensore venga valutato in ritiro da un club di categoria superiore. È seguito da più squadre, Bologna e Besiktas quelle note, all’elenco vanno aggiunti anche gli emiliani. (Antonio Clausi)

Articoli correlati