AttualitàDall' ItaliaSpettacolo & Cultura

“Rendano Extra”, altri due spettacoli in arrivo

Entra nel vivo la sezione “Rendano extra” della stagione di prosa del teatro di tradizione cosentino.Venerdì 17 e sabato 18 maggio andranno in scena due attesi spettacoli, espressione di due distinte produzioni del nostro territorio.

Venerdì 17, alle ore 20,30, sarà rappresentato “Crescendo Rossiniano”, scritto, diretto e interpretato da Adolfo Adamo e concepito per i 150 anni della morte di Gioachino Rossini, celebrati nel 2018. Un monologo che riflette la figura del “cigno di Pesaro”, tra ricordi ed emozioni in musica, mescolando realtà e finzione. Un’occasione per poter conoscere e riconoscere il più importante compositore italiano del XIX secolo. Sabato 18 maggio, invece, sarà la volta, sempre sul palcoscenico del Teatro “Rendano”, alle ore 21,00, di “Alarico-Il Musical”, opera pop-rock ideata da Mario Palermo e scritta e diretta da Attilio Palermo. L’obiettivo è quello di restituire e dare valore ad una figura storica complessa e affascinante come quella del Re dei Goti attraverso un musical a lui ispirato, rivelandone aspetti meno noti e l’indole dell’uomo tutt’altro che “barbaro”.

Domani la presentazione

Domani, giovedì 16 maggio, i due spettacoli saranno presentati in una conferenza stampa, alle ore 12,00, nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico.

All’incontro con i giornalisti parteciperanno l’Assessore alla comunicazione e al turismo del Comune di Cosenza Rosaria Succurro (anche per l’interesse turistico che le due produzioni potranno suscitare), Adolfo Adamo, interprete e regista di “Crescendo Rossiniano”, Mario ed Attilio Palermo, rispettivamente produttore e regista di “Alarico-il Musical”.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina