domenica,Dicembre 4 2022

Dal Consiglio Federale stabilite anche le nuove norme per i ripescaggi

l Consiglio federale di ieri, tra le altre cose, ha anche stabilito le modalità per i ripescaggi nei campionati professionistici nel caso in cui, al 24 giugno, si dovessero liberare dei posti. Serie A E Serie B Si guarderà semplicemente la classifica e la prima ripescata sarà la prima delle retrocesse. Serie C Nell’ordine l’organico

Dal Consiglio Federale stabilite anche le nuove norme per i ripescaggi

l Consiglio federale di ieri, tra le altre cose, ha anche stabilito le modalità per i ripescaggi nei campionati professionistici nel caso in cui, al 24 giugno, si dovessero liberare dei posti.

Serie A E Serie B

Si guarderà semplicemente la classifica e la prima ripescata sarà la prima delle retrocesse.

Serie C

Nell’ordine l’organico sarà completato da: una seconda squadra di A, una squadra di Serie D, una retrocessa dalla C e così via. Sulle seconde squadre ancora non si sa chi la vuole fare. Le squadre di Serie D saranno scelte in una graduatoria fatta con 3 criteri: 50% piazzamento ultimo campionato (quindi chi va avanti nei playoff avrà un punteggio più alto), 25% tradizione sportiva, 25% numero medio spettatori ultimi 5 anni. Infine, tra le retrocesse di C, si farà una graduatoria in base al miglior punteggio, secondo una serie di coefficienti come quelli per i playoff (i tre gironi non avevano lo stesso numero di squadre). Sono previste comunque una serie di preclusioni, legate a sanzioni per illecito sportivo e per mancati pagamenti; ci sarà un contributo straordinario e servirà una fidejussione a garanzia degli stipendi.

Articoli correlati