Comunali 2019

Rende, Principe: «Tutelerò il diritto alla salute dei cittadini»

Potenziamento del poliambulatorio e servizi domiciliari: «Da sindaco mi batterò per questo» dichiara Sandro Principe.

«Se sarò sindaco, sarà mia intenzione esercitare in modo pieno e sostanziale le funzioni di massima autorità sanitaria sul territorio con iniziative di indirizzo e di controllo sulle istituzioni che gestiscono il servizio. Tutelare il diritto alla salute e garantire servizi sanitari efficienti e di qualità sarà il mio primo impegno verso la città». È quanto afferma Sandro Principe, candidato a sindaco di Rende.

«Ci batteremo perché siano i potenziati i servizi del Poliambulatorio di Quattromiglia la cui realizzazione negli anni ‘80 fu una scelta illuminata dei riformisti – continua Sandro Principe – oggi è un presidio fondamentale per tutto il territorio che eroga centinaia di migliaia di prestazioni ogni anno. Chiederemo che siano attivati anche servizi domiciliari per portatori di handicap e per malati terminali».

E conclude: «La nostra idea, per far fronte all’emergenza sanitaria ed al congestionamento dell’ospedale di Cosenza, è di creare una rete virtuosa di medici di base sull’esempio di ciò che già avviene in altre realtà. Ci batteremo perché si realizzi il nuovo ospedale nella zona universitaria, per avere la futura facoltà di medicina».

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina