Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pd Cosenza, appello al voto del segretario Guglielmelli

Pd Cosenza, appello al voto del segretario Guglielmelli

Siamo entrati nelle ultime battute di una campagna elettorale molto importante non solo per il nostro partito ma soprattutto per l’Italia e per l’Europa.

La più grande infrastruttura istituzionale mai costruita nel nostro continente, l’Unione Europa, mostra tantissimi limiti e fortissime contraddizioni. Per la prima volta è esposta al ritorno di cupi nazionalismi e sovranismi che hanno determinato nel secolo scorso ben due conflitti mondiali tra Stati europei trascinandone i popoli in una spirale di morte e devastazione senza precedenti nella storia dell’umanità.

L’Europa, sentinella di pace, deve ritrovare le sue ragioni di coesione sociale ed economica e soprattutto deve completare il suo processo di unità politica per svolgere un ruolo da protagonista nel nuovo, complesso ed intricato scenario globale. Per consentire ai popoli europei di vivere in pace e nel benessere la risposta ai tantissimi problemi non può essere il ritorno agli egoismi nazionali.

Questi infatti sono la causa e mai la soluzione dei problemi. Occorre, invece, immaginare e costruire un’Europa diversa dal passato ma più forte ed unita di prima. Occorre ripartire dal grande sogno dell’unità dei popoli europei e ricostruire il senso di una comunità continentale solidale, democratica ed eguale.

Come PD ci presentiamo a queste elezioni con idee chiare, innovative e fortemente progressiste: il piano straordinario degli investimenti per il lavoro, l’indennità di disoccupazione europea, politiche ambientali e verdi, politiche agricole competitive e sostenibili, salario minimo europeo e poi ancora diritto allo studio, parità di genere e tante altre ancora.

La vittoria delle sinistre riformiste, ambientaliste ed libertarie è l’unica risposta credibile per una Europa più attenta alle questioni sociali e non più prigioniera della burocrazia. Le destre vogliono imporre un clima infame tendente al neo-fascismo alimentando le paure e l’odio, noi possiamo e dobbiamo invertire questa tendenza riportando il seme della speranza e della fratellanza tra i popoli.

Anche come PD calabrese e cosentino dobbiamo e possiamo essere protagonisti di questa storica battaglia politica; dipende solo da noi. Insieme possiamo costruire il nostro futuro ed il nostro destino e possiamo renderlo migliore per tutti e tutte.

Luigi Guglielmelli (segretario della Federazione di Cosenza)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it