Tutte 728×90
Tutte 728×90

Modesto-Rende, è divorzio. Il nuovo tecnico “sarà una scommessa”

Modesto-Rende, è divorzio. Il nuovo tecnico “sarà una scommessa”

Modesto e il Rende si separano dopo la stagione culminata con l’accesso ai playoff. In settimana il nome del sostituto. Ggaliardi punto fermo.

Francesco Modesto non sarà l’allenatore del Rende per la prossima stagione. Il tecnico e la società non sono scesi a discutere un eventuale accordo, ma hanno deciso di rispettare la scadenza annuale del contratto del mister crotoniate. Altro tassello che rimane scoperto, insieme a quello del direttore sportivo dopo la decisione di rimuovere dall’incarico Giovambattista Martino. In via Fratelli Bandiera i principali dirigenti biancorossi, ovvero Fabio Coscarella, Giovanni Ciardullo e Franco Gagliardi, stanno vagliando ipotesi per riempire le caselle tecniche. Di certo verrà colmata quella della panchina, dietro la scrivania invece non è detto che si scelga di affidarsi ad un altro ds: le migliori intuizioni recenti portano la firma di Franco Gagliardi.

Gagliardi arebbe la scelta “lineare”, così dicono fonti societarie, dopo il divorzio da Martino. Gagliardi, di certo, porta con se una grande esperienza maturata soprattutto nei ranghi della Reggina di Lillo Foti. Girovago delle categorie inferiori della Calabria, Gagliardi ha buone relazioni con molte società e dirigenti. Infatti, in molte trattative portate a termine negli ultimi anni, sicuramente, non è mancato qualche sue intervento per velocizzarle o indirizzarle nella giusta direzione. Un altro elemento che suffraga questa ipotesi: il Rende ha smentito di aver avuto contatti con altri soggetti.

Per quanto riguarda il profilo del nuovo allenatore, la società sta pensando di affidarsi ad un altro giovane, un’altra “scommessa”, in continuità con il trend d’età delle ultime stagioni. Dopo Trocini e Modesto, sarà il terzo tecnico che valorizzerà le risorse presenti sul territorio. (Giulio Cava)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it