AttualitàComunali 2019Politica

Rende, Principe: «Su ospedale e metro non subiremo scelte altrui»

Il candidato a sindaco promette: «Ci batteremo esclusivamente nell’interesse dei cittadini».

Dopo gli attacchi di Marcello Manna in conferenza stampa, Sandro Principe prosegue dritto come un treno a parlare dei temi su cui è già tornato più volte durante la campagna elettorale del primo turno. «Con noi – afferma – le decisioni importanti che interessano la città non saranno definite oltre Campagnano, ma ritorneranno ad essere discusse anche a Rende e prese collegialmente».

«Su temi come la localizzazione del nuovo ospedale di Cosenza e la metropolitana leggera non subiremo le scelte di altri – continua Principe – ma diremo con forza la nostra e ci batteremo unicamente nell’interesse dei cittadini e per una visione lungimirante e non miope della futura area urbana».

Nello specifico, sottolinea: «Il nuovo ospedale riteniamo debba essere costruito all’Unical su terreni già di proprietà pubblica per dare una concreta opportunità alla istituzione della facoltà di Medicina».

E sulla metro: «Riteniamo che il percorso approvato sia penalizzante per la futura fruibilità e sostenibilità dell’opera. Per noi la metro dovrà passare da Campagnano, senza fare inutili e innaturali gincane che aumenterebbero i tempi di percorrenza e i costi di costruzione».

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina