Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Angelis lascia il Cosenza. Riparte dall’ambizioso Avezzano

De Angelis lascia il Cosenza. Riparte dall’ambizioso Avezzano

L’ex tecnico della Primavera del Cosenza sceglie di rimettersi in gioco con una squadra molto ambiziosa. Ha firmato ad Avezzano in Serie D.

Stefano De Angelis non è più l’allenatore della Primavera del Cosenza. Ha scelto di rimettersi in gioco e tornare a dirigere una prima squadra. Nel pomeriggio ha infatti firmato per l’ambizioso Avezzano, club abruzzese di Serie D che sta progettando il salto tra i professionisti con largo anticipo dopo avere a fatica conquistato la salvezza.

La stagione con la Primavera

Dopo l’esperienza a Bari, Guarascio a giugno scorso convinse De Angelis a tornare in rossoblù affidandogli la panchina della Primavera. Il tecnico si trovò a dover riorganizzare da zero il settore giovanile che nel frattempo aveva salutato Enzo Patania. L’ex terzino del 1914 per tutta l’estate ricoprì anche il ruolo di ds del vivaio cercando di strappare il “sì” dei migliori giovani rimasti senza sistemazione. A luglio inoltrato chiaramente qualcosa di veramente difficile. In campionato, nonostante il gioco espresso, il Cosenza non è riuscito a schiodarsi dall’ultimo posto in classifica. Infortuni a catena e l’inadeguatezza di alcuni elementi hanno pregiudicato il cammino della regular season. Diverso il discorso in Coppa Italia dove i rossoblù sono arrivati fino ai Quarti di finale. Fu l’Inter, a lungo messo in difficoltà da Salines e compagni, ad avere la meglio e ad accedere in semifinale.

L’esperienza sulla panchina del Marulla

De Angelis si accomodò in passato anche sulla panchina più ambita dello stadio Marulla. Subentrò nel dicembre del 2016 a Giorgio Roselli e guidò Baclet e compagni fino ai Quarti di finale dei playoff di Lega Pro. Toccò al Pordenone, a margine di una gara di ritorno al San Vito giocata tutta in difesa, a spegnere i sogni di gloria del pubblico di fede silana. Fu forse in quel momento che il Cosenza e Cosenza capirono che un’altra possibilità non l’avrebbero sprecata. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it